Come installare un capanno o una casetta da giardino

Come installare un capanno o una casetta da giardino

Girolamo, piccolo imprenditore, Trento

Guida scritta da:

Girolamo, piccolo imprenditore, Trento

93 guide

È facile realizzare un capanno da giardino. Basta assemblare e avvitare travetti, tavole e perline verificandone ortogonalità e allineamento e inchiodare o incollare la guaina bituminosa per impermeabilizzare la copertura. Per facilitare l'ancoraggio, il capanno può essere fissato su una soletta di calcestruzzo.

Caratteristiche importanti

  • Verificare il materiale
  • Preparare il luogo
  • Assemblare la struttura
  • Montare il tetto e la guaina bituminosa
  • Installare la porta
Scopri i nostri capanni da giardino!

Capanno da giardino: una dependance facile da installare


undefined

Sia che tu abbia bisogno di un deposito per gli attrezzi da giardinaggio, di un piccolo laboratorio di bricolage o semplicemente di un locale annesso all'alloggio, il capanno da giardino è la soluzione ideale. Rapido e facile da installare, è un'alternativa pratica ed economica ad una costruzione classica in muratura. Inoltre, le formalità amministrative sono semplificate, ma dovrai comunque informarti presso la tua amministrazione comunale sulle autorizzazioni previste dalle normative vigenti.

Fasi d'installazione

  1. Verificare il materiale (ferramenta, tavole in legno, ecc.).
  2. Preparare il luogo d’installazione del capanno (soletta in calcestruzzo o base prefabbricata).
  3. Assemblare la struttura (pavimento, pareti, telai di porte e finestre).
  4. Montare il tetto e la guaina bituminosa.
  5. Installare la porte e le finestre.

Montare un capanno da giardino: video tutorial

1. Verificare il materiale


alt
  1. Prima di tutto, disimballa le confezioni e controlla che tutti gli elementi siano presenti e in buone condizioni.
  2. Organizza il cantiere e gli elementi di montaggio: le tavole, gli elementi del tetto (arcarecci e perline), i travetti (se hai un pavimento), le porte e le finestre e la ferramenta. Controlla il legno perché se il capanno è stato conservato in modo non corretto, alcune parti potrebbero mancare o essere danneggiate. Inoltre, ci potrebbero essere pezzi di corteccia in alcuni elementi in legno. In questo caso, organizza il montaggio del capanno in modo che il legno danneggiato sia il meno visibile possibile. Se necessario, sostituisci una o due tavole, il costo è modesto.
  3. Fai un inventario della ferramenta e assicurati che non manchino delle viti. A volte i costruttori forniscono viti un po' scarse (troppo corte o troppo sottili), non esitare a prenderne di dimensioni maggiori se la sezione del legno te lo permette.
  4. Alcuni capanni in commercio hanno una robustezza piuttosto modesta. Nulla ti impedisce di aggiungere dei rinforzi negli angoli (ad es. un montante 50 x 50 mm), una traversa contro una parete (ad es. 27 x 70 mm) o anche delle staffe nei punti più deboli della costruzione.
  5. Non tutti i capanni da giardino sono provvisti di serratura, ma è comunque consigliabile installare un sistema di chiusura. Anche l’attrezzatura da giardinaggio può essere oggetto di furto (tosaerba, tagliasiepi, ecc.).
Scopri il catalogo ManoMano
Serratura

2. Preparare il luogo d’installazione del capanno da giardino


alt

Il capanno da giardino dovrà essere collocato su una base piana, stabile e solida. Una soletta di calcestruzzo è l'ideale. Se disponi già di una soletta in calcestruzzo nella posizione giusta, assicurati che sia in piano.

  • Se devi realizzare la soletta da zero, è meglio utilizzare un impasto grasso composto da circa 350 kg di cemento, 1200 kg di ghiaia (0,8 m³), 630 kg di sabbia (0,4 m³) e 175 litri di acqua per 1 m³ di calcestruzzo.
  • Prevedi una soletta che sia più grande del capanno di 20-30 cm su ciascun lato. Se il lato del capanno misura 3,00 m, il lato della soletta sarà compresa tra 3,40 e 3,60 m. Per quanto riguarda lo spessore, 15 cm è un buon compromesso; un’armatura realizzata con rete elettrosaldata è raccomandata.

Come installare un capanno da giardino senza soletta in cls


alt

Sul mercato sono disponibili anche fondazioni metalliche per capanni da giardino. Queste basi, costituite da una struttura metallica che viene posta a terra per installarvi sopra il capanno, non sostituiscono una soletta in calcestruzzo, tuttavia, se non si prevede di costruirne una, sono meglio che niente.

Realizza un cordolo in blocchi di calcestruzzo pieni.

Per migliorare il piano d’appoggio e bloccare l'umidità di risalita che potrebbe danneggiare il capanno da giardino, puoi realizzare un cordolo orizzontale di blocchi di calcestruzzo pieni. A questo scopo:

  • riporta le dimensioni della base metallica al suolo (facendo riferimento al bordo esterno), controlla l'ortogonalità e disegna il perimetro con un filo da muratore;
  • fai uno scavo largo quanto i blocchi. Attenzione, la parte superiore dei blocchi deve sporgere di circa 2 cm (considera 4 cm di calcestruzzo sotto i blocchi);
  • posiziona una rete metallica elettrosaldata sul fondo dello scavo;
  • prepara il calcestruzzo e gettalo sulla rete metallica, distribuendolo in modo uniforme per uno spessore di 4 cm;
  • posiziona i blocchi nello scavo, controllando il loro livello, seguendo l’allineamento della cordicella e facendo in modo che i blocchi sporgano di 2 cm rispetto al suolo;
  • riempi con della malta tutti gli spazi vuoti tra i blocchi;
  • rivesti la parte superiore dei blocchi con bitume per evitare la risalita capillare dell’umidità dal cordolo;
  • lascia asciugare prima di fissare la base metallica con viti e tasselli in acciaio inossidabile.
Scopri il catalogo ManoMano
Tasselli

3. Assemblare la struttura del capanno

Posa del pavimento


alt

Per un capanno da giardino, il pavimento è spesso un optional.

  • Il pavimento poggia su travetti disposti direttamente sulla soletta di cemento. I travetti vengono posizionati con l’interasse indicato nel manuale di montaggio.
  • Verifica le diagonali per essere sicuro dell'ortogonalità.
  • Assicurati anche che i travetti siano in piano controllando con un regolo e una livella o con un filo da muratore.
  • Tutti i travetti devono essere equidistanti tra loro (usa una dima se necessario) e ben allineati (osservali attentamente per vedere se sono dritti e posizionali eventualmente con il lato curvo verso l'alto). Se non sono previsti dei distanziali puoi aggiungerli tu ad intervalli regolari.

Montaggio delle tavole delle pareti


alt

Una volta che tutti i travetti sono a posto (se hai optato per un capanno da giardino con pavimento), inizia a montare le tavole orizzontali delle pareti. Di solito sono già scanalate per incastrarsi facilmente l’una nell’altra.

  • Assembla i primi tre livelli. In questa fase verifica con una squadra che le pareti siano perpendicolari tra loro e che la struttura sia in piano.
  • Utilizza il blocco di battuta in dotazione per montare le tavole o per correggere piccoli difetti di livello. Continua a montare le tavole fino a circa 1,5 m di altezza.
  • Controlla di nuovo che sia tutto a posto.
  • Utilizza il blocco di battuta per serrare gli incastri senza danneggiare il legno.

Montaggio dei telai di porte e finestre


alt

Il passo successivo è quello di assemblare i telai delle finestre e delle porte del capanno da giardino.

  • Seguendo le istruzioni del manuale, assembla i telai.
  • Assicurati che i telai siano rigidi e ben squadrati.
  • I telai si montano facendoli scorrere nei vani lasciati appositamente liberi delle pareti.

Completamento del montaggio delle tavole

Ora che le porte e le finestre sono al loro posto, continua a montare le tavole rimanenti. Una volta che tutte le tavole sono state assemblate, controlla un'ultima volta che le pareti del capanno da giardino siano rimaste perpendicolari tra loro, che l'intera struttura sia in piano e che i diversi telai siano saldamente fissati alle pareti.

  • Per garantire la rigidità dell'assemblaggio, inchioda o avvita delle tavole in diagonale (preforandole con una punta piccola da trapano).

Posa dei timpani del capanno da giardino


alt

I timpani sono di solito premontati. Vanno inseriti sull'ultima tavola delle due facciate del capanno da giardino.

  • Posiziona i timpani: devono essere assolutamente ben allineati con la struttura. Se così non fosse, utilizza il martello e il blocco di battuta per riallineare le tavole.
  • Fissa i timpani alla struttura una volta che tutto è allineato correttamente (mediante viti).

Montaggio dei montanti antitempesta

Per consolidare la struttura, alcuni capanni da giardino sono dotati di montanti per ancoraggio antitempesta. Questi montanti sono fissati con dadi e viti (forniti con il kit) a 20 cm da ogni angolo del capanno. Devono essere perfettamente verticali (controlla con una livella a bolla) e moderatamente serrati.

Scopri il catalogo ManoMano
Livella a bolla

4. Montare il tetto e la guaina bituminosa.

Posa degli arcarecci sui timpani


alt

Gli arcarecci sono gli elementi destinati a sostenere il tetto.

  • Inserisci gli arcarecci nelle fessure pretagliate dei timpani.
  • Utilizza un martello di legno o di gomma per infilarli nella fessura.
  • Controlla che gli arcarecci siano livellati e poi inchiodali al loro posto.

Posa del tavolato sugli arcarecci


alt

La superficie del tetto è formata da un tavolato composto di solito da perline scanalate.

  • Inchioda le perline direttamente sugli arcarecci, incastrandole tra loro.
  • Lascia un piccolo spazio di circa 2 mm tra una perlina e l’altra.
  • Verifica regolarmente, durante la posa, che le perline siano allineate correttamente, sia al colmo che alla linea di gronda.

Posa della guaina bituminosa per impermeabilizzare il tetto


alt

Se il tuo kit è provvisto di guaina in rotolo, usa un righello e un metro a nastro per tagliarla alla giusta misura. Se invece nel kit ci sono pezzi pretagliati, sono probabilmente già della giusta misura!

  • Inizia posizionando delle strisce di guaina alle estremità inferiori del tetto su ogni lato.
  • Spostati verso l’alto. L'ultima striscia dovrà sovrapporsi al colmo per garantire una buona tenuta.
  • Incolla la guaina al tavolato e poi inchiodala per un miglior fissaggio (strisce distanziate di 20-30 cm l'una dall'altra e chiodi ogni 10 cm).

Posa delle mantovane


alt

Le mantovane, chiamate anche scossaline, sono elementi di finitura. Sono posate tutto intorno al tavolato del tetto del capanno. Il montaggio viene effettuato con chiodi: un chiodo ogni 40 cm sul tavolato, sia sulla linea di gronda, sia sui frontoni. Utilizza preferibilmente dei chiodi zincati.

5. Installare le porte

Montaggio delle porte del capanno


alt

Le porte sono di solito preassemblate. È quindi sufficiente montarle sul cardine del telaio già in posizione. Spesso dovrai solo installare le parti in vetro e la maniglia. Non è difficile, perché tutto è pre-forato, quindi non ti resta che avvitare gli elementi. Aggiungi una serratura se il tuo capanno da giardino non ne ha una.

Posa dei coprigiunti di dilatazione

Come avrai notato, c’è uno spazio libero tra la parte superiore dei telai delle porte e delle finestre e le tavole che le sovrastano. Questo spazio è in realtà un giunto di dilatazione. La maggior parte dei kit sono forniti con tavolette, appositamente tagliate per nascondere questi spazi senza rendere rigido il montaggio (per rendere possibile l'espansione ed evitare crepe o rotture).

Cosa bisogna prevedere per montare un capanno

Competenze richieste


alt

Capanni degli attrezzi o casette da giardino sono spesso venduti in kit. Questi kit comprendono tutti gli elementi e tutta la ferramenta necessaria per l'assemblaggio. I travetti, le tavole, gli arcarecci e le perline sono pretagliati alla giusta misura e provvisti di scanalature. Non sono quindi necessarie competenze di falegnameria.

Tuttavia, in base al tuo progetto, avrai sicuramente bisogno di realizzare una solida base. Per poter realizzare una soletta in calcestruzzo delle giuste dimensioni e soprattutto stabile e piana, sono essenziali delle conoscenze da muratore. Per l'assemblaggio del capanno dovrai sicuramente leggere attentamente il manuale di montaggio e saper verificare l’orizzontalità con una livella. Dovrai inoltre saper inchiodare o avvitare degli elementi in legno utilizzando un martello o un avvitatore.

Tempi di realizzazione


alt

Circa 4 ore per un capanno di 4 m²

 Numero di persone consigliato


alt

1 o 2 persone

Utensili e materiali di consumo


alt

Per assemblare il capanno avrai bisogno di:

Dispositivi di protezione individuale


alt

Questo elenco non è esaustivo, i dispositivi di protezione individuale devono essere adatti ad ogni situazione di lavoro.

Scopri il catalogo ManoMano
Calzature di sicurezza
Scopri i nostri capanni da giardino!

Guida scritta da:

Girolamo, piccolo imprenditore, Trento, 93 guide

Girolamo, piccolo imprenditore, Trento

Elettrotecnico di formazione, ho iniziato lavorando nell’industria dove mi sono occupato di impianti e cablaggio. Quasi subito sono diventato responsabile della gestione degli operai addetti alla manutenzione. Dopo qualche anno, ho deciso di mettermi in proprio e ho avviato una piccola impresa come elettricista. Ho all’attivo diverse centinaia di cantieri realizzati e il lavoro ben fatto e la soddisfazione dei miei clienti sono le mie priorità. Da circa tre anni sto restaurando e ampliando uno chalet in Trentino, sfruttando la mia esperienza e le mie conoscenze tecniche. Terrazzamenti, interior design, coperture, impianti idraulici, elettricità, tutto… Con mia figlia e mia moglie abbiamo fatto quasi tutto da soli! La mia esperienza mi ha dato la possibilità di apprendere tanti tipi di lavori. Ed ora sono qui per rispondere ai vostri dubbi e per consigliarvi nella scelta degli strumenti giusti.

I prodotti collegati a questa guida