Come installare un piatto doccia da incasso

Come installare un piatto doccia da incasso

Girolamo, piccolo imprenditore, Trento

Guida scritta da:

Girolamo, piccolo imprenditore, Trento

93 guide

Incassare un piatto doccia piastrellabile per realizzare una doccia walk-in in bagno richiede una buona organizzazione, tra cui la preparazione del supporto. Scasso, solco, installazione del sifone: segui le varie fasi d'installazione di un piatto doccia piastrellabile o di un piatto doccia da incasso.

Caratteristiche importanti

  • Preparazione del supporto
  • Installazione del piatto
  • Incollatura
  • Sistemazione e finitura
Scopri i nostri piatti doccia da incasso!

Incassare un piatto doccia

La complessità dell'installazione sta nella preparazione dell'area in cui inserire il piatto doccia: lo scasso. Questa operazione consiste nello scassare, ovvero togliere le piastrelle e rompere ed asportare il massetto sottostante in base alle dimensioni del piatto e alle esigenze dello scarico (ubicazione del sifone e realizzazione della traccia per il tubo di scarico); in seguito dovrai curare il livellamento per assicurarti che il supporto sia piano. Oltre ai tempi rapidi di asciugatura, un altro vantaggio è la facilità di montaggio dei raccordi e di fissaggio del piatto.

Competenze

L'installazione di un piatto doccia a incasso richiede alcune competenze da muratore e idraulico: taglio; preparazione dei materiali; applicazione; rispetto delle pendenze e dei livelli; raccordo delle condutture in PVC; montaggio del sifone; assemblaggio, ecc.

Tempi di realizzazione

Circa 6 ore

Numero di persone consigliato

1 persona

Fasi di realizzazione

  1. Preparazione del supporto
  2. Installazione del piatto doccia
  3. Incollaggio del piatto doccia
  4. Sistemazione e finitura del piatto doccia

Utensili e materiali di consumo


alt

Dispositivi di protezione individuale


alt

Scopri il catalogo ManoMano
Tuta o salopette da lavoro

Installare un piatto doccia in 4 step

1. Preparazione del supporto

Scasso

Lo scasso deve essere uguale alle dimensioni del piatto doccia, pur considerando la realizzazione della piastra d'appoggio. La profondità deve integrare una pendenza di circa il 5 % per il sistema di scarico della doccia (vedi lo spazio necessario in base alla piletta), un margine di alcuni centimetri per il livellamento e lo spessore del piatto stesso.

Posa del sistema di scarico


alt

Misura con precisione la posizione della piletta o del canalino di scarico del piatto. Riporta nello scasso (o nella traccia) la posizione esatta.

Posiziona il sistema di evacuazione e collegalo allo scarico (in linea generale tutti i componenti sono di PVC e si assemblano incollandoli). Una volta asciugato il collegamento, prova la tenuta dello scarico facendo colare l'acqua nel sifone.

Il sistema di evacuazione è posizionato in modo che ci sia uno spazio sufficiente nell'immediato perimetro della piletta sifonata per ogni eventuale intervento. Sono possibili due opzioni:

  • preparare un incavo più profondo di quello necessario per l'installazione del piatto e creare un alloggiamento per il sistema di evacuazione (realizzando una forma per posizionare tubature e sifone);
  • fare una traccia nel supporto per integrare il sistema di evacuazione.

Una volta terminata la forma (alloggiamento) attorno al sistema di evacuazione, cola la malta di supporto per il piatto (spesso si tratta di malta con aggiunta di additivi o resina, o di una miscela idrofoba speciale). La superficie deve essere perfettamente piana e al livello. Verifica anche l'altezza disponibile tra il supporto (la soletta) appena creato e il livello del pavimento. La differenza deve corrispondere perfettamente all'altezza del piatto doccia. Lascia asciugare la soletta.

Scopri il catalogo ManoMano
Resina

2. Installazione del piatto doccia


alt

Asciugatasi la soletta di supporto, sistema il piatto doccia. Verifica che sia al livello giusto e a contatto con il supporto sull'intera superficie. Assicurati che lo scarico si trovi al di sopra del sistema di evacuazione e infine collega il sifone alla piletta.Testa ancora una volta la tenuta dello scarico con il piatto in posizione. Una volta terminate le prove, smonta il tutto per procedere al montaggio finale.

Scopri il catalogo ManoMano
Piatto doccia

3. Incollaggio del piatto doccia


alt

Il piatto s'incolla con l'aiuto di una colla siliconica applicata con una pistola a estrusione (pistola per silicone). Il cordone di colla viene applicato in maniera uniforme sulla superficie totale del piatto (applicazione di cordoni lineari paralleli distanti di 40 mm l'uno dall'altro fino a 15 mm dal bordo).

Poiché questo è il fissaggio definitivo del piatto, attento a ben assemblare la piletta al sifone. Mantieni una pressione uniforme al momento dell'incollaggio e verificane il livello con la livella a bolla.

Scopri il catalogo ManoMano
Livella a bolla
Scopri il catalogo ManoMano
Livella a bolla
Scopri il catalogo ManoMano
Livella a bolla

4. Sistemazione e finitura del piatto doccia

Piatto doccia piastrellabile


alt

Tutto deve essere asciutto prima di posare le piastrelle. L'ideale è inserire su tutti i lati, o più esattamente su tutto il supporto non idrofugo, delle membrane impermeabili.

Infatti, poiché le fughe delle piastrelle diventano porose con il tempo, l'insieme perde la sua impermeabilità. Per una migliore presa, puoi usare anche una base di resina idrofoba (che aumenterà l'efficacia della colla da pavimento).

Piatto a incastro


alt

Appena tutto è asciutto, applica una sigillatura di silicone (applicato con pistola per silicone) per assicurarti che il piatto sia interamente impermeabile.

Protezione dei muri


alt

In caso di ristrutturazione o di nuova costruzione, puoi scegliere tra piastrelle per pareti, pannelli di finitura, rivestimenti murali per docce walk-in, maioliche, mosaici, il cemento cerato...

In tutti i casi, devi assolutamente garantire l'impermeabilità, sia preparando bene il supporto, sia con la posa del rivestimento stesso.

Scopri il catalogo ManoMano
Rivestimento
Scopri il catalogo ManoMano
Rivestimento
Scopri il catalogo ManoMano
Rivestimento

Scopri i nostri piatti doccia da incasso!

Guida scritta da:

Girolamo, piccolo imprenditore, Trento, 93 guide

Girolamo, piccolo imprenditore, Trento

Elettrotecnico di formazione, ho iniziato lavorando nell’industria dove mi sono occupato di impianti e cablaggio. Quasi subito sono diventato responsabile della gestione degli operai addetti alla manutenzione. Dopo qualche anno, ho deciso di mettermi in proprio e ho avviato una piccola impresa come elettricista. Ho all’attivo diverse centinaia di cantieri realizzati e il lavoro ben fatto e la soddisfazione dei miei clienti sono le mie priorità. Da circa tre anni sto restaurando e ampliando uno chalet in Trentino, sfruttando la mia esperienza e le mie conoscenze tecniche. Terrazzamenti, interior design, coperture, impianti idraulici, elettricità, tutto… Con mia figlia e mia moglie abbiamo fatto quasi tutto da soli! La mia esperienza mi ha dato la possibilità di apprendere tanti tipi di lavori. Ed ora sono qui per rispondere ai vostri dubbi e per consigliarvi nella scelta degli strumenti giusti.

I prodotti collegati a questa guida