Come installare una piscina tubolare

Come installare una piscina tubolare

Daniele, autodidatta nel bricolage, Emilia Romagna

Guida scritta da:

Daniele, autodidatta nel bricolage, Emilia Romagna

37 guide

L'installazione di una piscina tubolare non richiede particolari conoscenze e si effettua in alcune ore. Preparazione del sito, assemblaggio della struttura, riempimento della piscina e installazione del sistema di filtrazione: i nostri consigli per il corretto assemblaggio della tua piscina fuori terra.

Caratteristiche importanti

  • Preparare il terreno
  • Verificare il materiale
  • Posizionare il tappeto sotto piscina
  • Installare e assemblare la piscina
  • Riempire la piscina
  • Installare gli accessori
Scopri le nostre piscine tubolari!

Piscina tubolare: solo qualche ora per assemblarla

Quando l'afa estiva diventa insopportabile non c'è nulla di più piacevole che tuffarsi in una bella piscina! Per molto tempo destinate solamente ai più abbienti, oggi le piscine possono essere installate rapidamente e facilmente da tutti, e per un costo relativamente contenuto.

Competenze necessarie


undefined

Grazie alla moderna tecnologia è stato possibile realizzare una tipologia di piscina che non richiede nessun tipo di formazione per quanto riguarda il trattamento dell'acqua, nessun attrezzo specifico, e nessuna messa in opera preventiva né tantomeno alcuno scavo: stiamo parlando della piscina tubolare. Questo tipo di piscina si installa molto facilmente, e non richiede nessun assemblaggio complesso. Per completare correttamente l'installazione basta seguire scrupolosamente il manuale fornito dal costruttore.

La maggior parte dei kit di piscine tubolari dispone di un sistema di montaggio rapido (senza attrezzi), e non richiede particolari competenze. La cosa più importante è rispettare le regole basilari di sicurezza, e preparare correttamente il sito.

Tempi di realizzazione e numero di persone


undefined

2 ore circa (a secondo la dimensione della piscina e del terreno)

1 persona (ma in 2 persone tutto è più veloce)

Attrezzatura e materiali


undefined

Come abbiamo visto sopra, la maggior parte dei kit di piscine tubolari non richiede alcuno strumento specifico. Ti servirà comunque del materiale per la preparazione del terreno dove installerai la tua futura piscina:

Per l'allacciamento della pompa e del sistema di filtrazione, accertati di avere:

Dispositivi di protezione individuale

Questa lista non è esaustiva, i dispositivi di protezione individuale devono essere adattati ad ogni situazione di lavoro.

Fasi d'installazione

  1. Preparare il terreno e verificare il materiale
  2. Posizionare il tappeto sotto piscina
  3. Installare e assemblare la piscina tubolare
  4. Riempire la piscina
  5. Installare gli accessori (pompa, scaletta, ecc.)

Scopri il catalogo ManoMano
Pale

1. Preparare il terreno e verificare il materiale

Preparare il terreno prima di installare la piscina tubolare


undefined

L'area dove sorgerà la tua piscina deve essere assolutamente piana, stabile e priva di oggetti sporgenti o taglienti (come rami, pietre, rifiuti vari, ecc.).

Puoi pareggiare il terreno realizzando un letto di sabbia, se necessario. Il controllo si effettua con un regolo e una livella.

Verifica del materiale


undefined

Prima di iniziare l'assemblaggio, e dopo esserti assicurato che il sito dove sorgerà la futura piscina è pianeggiante, stabile e pulito, procedi a disimballare il materiale. Osserva le istruzioni allegate e assicurati che siano presenti tutti gli elementi elencati.

Organizza l'assemblaggio: gli elementi rigidi da una parte, quelli flessibili dall'altra, e tieni i vari accessori a portata di mano (scaletta, pompa, tubo d'aspirazione ecc.). Si procede meglio con un po' di ordine!

Leggere attentamente le istruzioni di montaggio.


undefined

Leggi attentamente le istruzioni e organizza l'installazione della piscina fuori terra:

  • elementi rigidi su un lato;
  • elementi flessibili dall'altro;
  • accessori (scala, pompa, tubi flessibili, ecc.) messi da parte per il momento.

È importante essere organizzati!

Scopri il catalogo ManoMano
Tubi flessibili per piscina

2. Posizionare il tappetino sotto piscina

Un livellamento perfetto


undefined

Sul terreno che hai già controllato e/o livellato se necessario, stendi il tappetino di fondo che andrà sotto la piscina.

Questo tappeto isola il fondo della struttura della piscina dal terreno. È un elemento assolutamente necessario.

Tendi bene il tappeto e controlla di nuovo che il terreno sia in piano.

  • Se è così, ottimo! Inizia a dispiegare e a stendere la struttura della piscina.
  • Se invece il terreno non è in piano, togli il tappeto e correggi i difetti (colmando ad esempio i buchi con la sabbia).

Scopri il catalogo ManoMano
Tappetini di fondo

3. Installare e assemblare la piscina

Adesso che il tappeto di fondo è posizionato sul terreno ripulito, stabile e pari, e che la struttura della piscina è dispiegata su di esso, puoi iniziare l'assemblaggio.

Assemblare il tubolare della piscina


undefined

In base al tuo modello di piscina, dovrai assemblare numerosi elementi tubolari:

  • degli elementi verticali composti da uno o più parti che si incastrano tra loro;
  • una struttura perimetrale composta da tubi e da angoli che si incastrano anch'essi tra loro.

Fare riferimento alle istruzioni di montaggio


undefined
  • Leggi e segui con attenzione le istruzioni di montaggio della tua piscina, per conoscere l'ordine di assemblaggio, dove devono essere inseriti i vari tubi e se ci sono eventuali passaggi più complicati.
  • Una volta terminato il montaggio, accertati che tutte le connessioni tra i diversi tubi siano ben serrate, che non sia rimasto qualche elemento inutilizzato, e che tutto sia stato correttamente assemblato e nel posto giusto.

4. Riempire la piscina


undefined

Il riempimento si effettua per gradi.

  • Per iniziare, riempi la piscina con qualche centimetro d'acqua (2 o 3 cm).
  • Una volta fatto, controlla prima di proseguire che la struttura risulti ben stabile. 
  • Prima di tutto verifica il livello del suolo (deve sempre essere perfettamente in piano), e poi i vari fissaggi degli elementi.
  • Prima di procedere, non dimenticare di controllare che tutti i tappi (svuotamento, ingresso e uscita della pompa) siano ben chiusi.
  • Approfittane per tendere nuovamente il tappeto di fondo e la base della struttura  della piscina.
  • In seguito, prosegui col riempimento fino a circa la metà dell'altezza. Esegui di nuovo le stesse verifiche.
  • Accertati che la struttura della piscina sia ben tesa.
  • Infine porta a termine il riempimento della piscina fino al livello massimo indicato.
Scopri il catalogo ManoMano
Piscina

5. Installare gli accessori

Assemblare la scaletta


undefined

La scaletta è un elemento importante, che permette di accedere alla piscina quando è al suo posto e ne impedisce l'accesso quando viene rimossa (ed è quindi fondamentale per la sicurezza dei bambini).

Leggi le istruzioni fornite dal produttore per assemblare i diversi elementi.

Installare la pompa e il sistema di filtrazione 


undefined

Indipendentemente dal modello, dalla forma o dal volume della piscina, l'acqua deve essere filtrata per limitare la formazione di depositi o di alghe.

La maggior parte delle piscine tubolari sono vendute con un kit di filtrazione composto da:

  • tubi flessibili,
  • una pompa,
  • una cartuccia filtrante.

In base al modello della tua piscina, saranno presenti dei fori per il passaggio dei tubi d'ingresso e d'uscita della pompa. In genere per lasciar scorrere l'acqua è sufficiente raccordarli avvitandoli e quindi togliere il tappo (dal lato interno della vasca).

Una volta che l'ingresso e l'uscita della pompa sono stati raccordati, effettua una prova. Assicurati però di attenerti alle seguenti indicazioni:

  • una pompa non deve mai girare a vuoto. Se la pompa non funziona, accertati di spurgare bene tutta l'aria presente nei flessibili.
  • La pompa deve sempre essere spenta e scollegata quando qualcuno utilizza la piscina.
  • La cartuccia filtrante deve essere pulita regolarmente per essere efficace, e per evitare sforzi inutili alla pompa.

Svuotare la piscina


undefined

Se preferisci smontare la piscina durante i mesi invernali, dovrai prima di tutto svuotarla.

Per farlo, svita la valvola di scarico per evacuare l'acqua. Se la tua piscina non è munita di valvola di scarico, puoi utilizzare una pompa svuota cantina o una pompa di superficie.

Il tempo di svuotamento varia in base al volume d'acqua presente nella piscina e possono essere necessarie diverse ore

Scopri le nostre piscine tubolari!

Guida scritta da:

Daniele, autodidatta nel bricolage, Emilia Romagna, 37 guide

Daniele, autodidatta nel bricolage, Emilia Romagna

Mi sono ritrovato nel bricolage una decina di anni fa in occasione dell’acquisto di una casa da restaurare. Dopo aver isolato i sottotetti, rifatto i bagni, la cucina, le camere… ho costruito un edificio annesso, installato un nuovo cancello e la sua entrata e dotato la casa di scaldaacqua solare. Ho gettato una colata di decine di m2 di lastre e fondazioni di cemento e ristrutturato la copertura... posso dire che di materiali e attrezzi, ne so! Le ore passate a cercare informazioni sui forum e nella stampa specializzata per trovare soluzioni ai miei problemi si contano a migliaia…. Allora farvi approfittare delle mie conoscenze in utensili e apparecchi domestici sarà un semplice scambio di esperienze!

I prodotti collegati a questa guida