Come installare una serra a tunnel

Come installare una serra a tunnel

Giovanni, giardiniere per passione, Umbria

Guida scritta da:

Giovanni, giardiniere per passione, Umbria

108 guide

Una serra da giardino è un elemento molto apprezzato da qualsiasi giardiniere. Sebbene i modelli di serra a tunnel siano molto diversi tra loro, l'installazione prevede diverse fasi indispensabili, come la scelta della posizione, il montaggio della struttura, la posa del telone e le eventuali rifiniture.

Caratteristiche importanti

  • Preparare la posizione
  • Verificare il materiale di montaggio
  • Montare la struttura metallica
  • Installare i teloni delle due facciate
  • Installare il telone di copertura
Scopri le nostre serre da giardino a tunnel!

Serra da giardino: per fare giardinaggio in tutti i mesi dell'anno


undefined

La temperatura di una serra è notevolmente più elevata rispetto all'esterno e ciò offre numerosivantaggi.

  • Coltivare in anticipo nella stagione.
  • Produrre piante che hanno bisogno di maggior calore nelle regioni dove la coltivazione in piena terra sarebbe impossibile.
  • Prolungare la coltivazione delle piante in autunno quando il freddo comincia a farsi sentire all'aperto.
  • Proteggere in inverno le piante in vaso poco rustiche mettendole al riparo dal freddo.
  • Proteggere le verdure da alcune malattie (peronospora)

Fasi di realizzazione

  1. Stabilire la posizione e l'orientamento della serra
  2. Verificare il materiale di montaggio
  3. Montaggio della struttura metallica
  4. Installazione dei teloni delle due facciate e delle porte
  5. Installazione del telone di copertura

Competenze


undefined

L'installazione di una serra deve essere eseguita con attenzione, altrimenti volerà via al primo colpo di vento! È importante leggere le istruzioni di montaggio fornite con il kit e rispettare le indicazioni e l'ordine di montaggio dei singoli elementi. Per il resto: prendere le misure, assemblare i vari elementi (tubi), utilizzare un avvitatore se necessario per il montaggio e una pala per scavare un solco, sono attività alla portata di ogni buon tuttofare.

Tempi di realizzazione e numero di persone


undefined

Circa 1 giorno per le strutture piccole inferiori a 12 m², 2 giorni per le strutture più grandi.

Almeno 2 persone per il montaggio del telo.

Scopri il catalogo ManoMano
Pale

Montaggio di una serra a tunnel: video tutorial

1 . Stabilire la posizione e l'orientamento della serra


Montare la serra a tunnel

La serra deve essere posizionata in un luogo soleggiato. Evita di metterla vicino a un albero o una siepe poiché il telone rischia di essere danneggiato in caso di caduta di rami o sporcato dalle foglie morte.

Per quanto possibile, scegli una posizione al riparo dai venti e orienta la serra in modo da avere i lati corti in direzione del vento dominante.

A seconda del luogo e delle tue esigenze, prepara il terreno livellandolo: fai uno scavo se necessario e livella con il dorso del rastrello. I più meticolosi potranno controllare l'orizzontalità con regolo e una livella.

Scopri il catalogo ManoMano
Serre da giardino

2 . Verificare il materiale di montaggio


Montare la serra a tunnel

Gli elementi che compongono la serra sono contenuti all'interno di voluminose scatole di cartone.

Disponi tutti gli elementi a terra e verifica che siano completi confrontandoli con l'elenco del manuale di istruzioni:

  • teloni;
  • archi;
  • piedi;
  • fissaggi;
  • cordicelle;
  • ecc.

3 . Montaggio della struttura metallica


Montare la serra a tunnel

Inizia il montaggio della struttura assemblando gli elementi metallici.

Segui con attenzione le istruzioni di montaggio per evitare di dover tornare indietro se dimentichi o esegui in modo errato un passaggio.

Inizia sempre montando la parte orizzontale sul terreno, se la serra la prevede. Monta poi gli elementi della parte superiore (archi, rinforzi e così via) incastrandoli o avvitandoli, a seconda dei modelli.

La struttura metallica è spesso fissata con dei picchetti piantati nel terreno. Generalmente sono dei piedini a vite o dei picchetti a elica avvitati nel terreno con la chiave in dotazione.

4 . Installazione dei teloni delle due facciate e delle porte


Montare la serra a tunnel

Si consiglia di scegliere una serra (anche se piccola) con porte su entrambe le facciate, piuttosto che una sola porta.

Infatti, il vento che entra nella serra attraverso una porta deve poter uscire liberamente per evitare di creare l'effetto "paracadute".

5 . Installazione del telone di copertura


Montare la serra a tunnel

In questa fase è preferibile farsi aiutare da una seconda persona o più, per distendere il telone e tirarlo con cura sugli archi.

Il telone dovrà essere fissato saldamente alla base della struttura metallica.

Alcuni tipi di serre non sono ancorate al suolo ma è il telone che ne assicura il fissaggio: viene interrato all'interno di un solco scavato in precedenza e poi riempito ricoprendo di terra la parte sporgente del telone. In questo modo l'aria non può infilarsi sotto al telone.

Consigli per il montaggio


undefined

È importante completare l'installazione dei teloni nella stessa giornata, poiché capita spesso che una serra incompleta voli verso la casa dei vicini non appena il vento inizia a soffiare un po' troppo forte.

Posiziona il telone quando fa caldo oppure tienilo in una stanza riscaldata in inverno: la plastica, infatti, diventerà più malleabile e potrà essere distesa più facilmente.

Scopri il catalogo ManoMano
Supporti e basi per serre
Scopri le nostre serre da giardino a tunnel!

Guida scritta da:

Giovanni, giardiniere per passione, Umbria, 108 guide

Giovanni, giardiniere per passione, Umbria

Alto come un soldo di cacio, già lavoravo nel giardino di famiglia. Forse è da lì che è nato il mio interesse per le piante e il giardinaggio. Era quindi logico per me seguire degli studi sia di biologia vegetale che di agraria. Accogliendo la richiesta di diversi editori, ho scritto in 25 anni numerosi libri sulla tematica delle piante, dei funghi (argomento che mi è a cuore), essenzialmente delle guide per il riconoscimento all’inizio, ma presto anche in seguito, sul giardinaggio, riallacciandomi così alla prima passione della mia infanzia. Ho anche collaborato regolarmente con diverse riviste specializzate nell’ambito del giardinaggio o più in generale della natura. Siccome non c’è giardiniere senza giardino, è in un piccolo angolo dell’Umbria che coltivo il mio da 30 anni e dove metto in pratica i metodi di coltura che vi consiglio.

I prodotti collegati a questa guida