Come organizzare l'interno di un mobile della cucina

Come organizzare l'interno di un mobile della cucina

Sebastiano, Tuttofare autodidatta

Guida scritta da:

Sebastiano, Tuttofare autodidatta

261 guide

Se vuoi guadagnare spazio in cucina, grande o piccola che sia, puoi ottimizzare l'interno dei mobili adottando delle soluzioni intelligenti per la sistemazione di tutto quello che ti serve. Dai piani girevoli agli scomparti scorrevoli, ecco come organizzare i mobili della cucina in modo funzionale.

Caratteristiche importanti

  • Ottimizzazione degli spazi
  • Accessori per mobili angolari
  • Piani girevoli
  • Scomparti scorrevoli
Scopri i nostri mobili contenitori per la cucina!

Perché organizzare gli interni dei mobili della cucina


undefined

Nella tua cucina gli spazi per la sistemazione di stoviglie e derrate devono essere accessibili e pratici. Per ottimizzare il tuo spazio di lavoro puoi utilizzare degli accessori come i piani girevoli o i cassetti scorrevoli, che ti permettono di avere sempre tutto a portata di mano mantenendo l'ordine all'interno dei mobili della cucina.

Grazie a questi accessori potrai accedere più agevolmente ai vari utensili della cucina e liberare spazio sul piano di lavoro. Per scegliere gli accessori più adatti dovrai valutare le dimensioni, la configurazione e i materiali con cui sono realizzati.

Scopri il catalogo ManoMano
Piano di lavoro

Le soluzioni per organizzare gli spazi interni dei mobili

Gli accessori per i mobili angolari


undefined

Per sfruttare gli spazi interni di un mobile contenitore angolare della cucina puoi utilizzare vari accessori molto pratici e funzionali. Questi sistemi ad angolo si possono facilmente inserire nei mobili, sono disponibili in vari modelli e dimensioni, e possono essere dotati di numerosi ripiani o cestelli per sistemare piatti ed altri utensili.

I piani girevoli


undefined

Un'altra efficace soluzione per ottimizzare lo spazio interno di un mobile ad angolo è rappresentata dai piani girevoli. Sono ergonomici e funzionali, e vengono realizzati in diverse forme:

  • rotondi;
  • a semicerchio;
  • a forma di fagiolo.

I piani possono essere in:

  • plastica antiurto, resistente e robusta;
  • acciaio inossidabile, sopportano carichi maggiori e durano nel tempo.

Gli scomparti scorrevoli


undefined

Gli scomparti scorrevoli sono perfetti per liberare spazio attorno al lavello e al piano di lavoro. Per rendere davvero pratica ed efficiente la tua cucina puoi scegliere tra diversi modelli:

  • colonne scorrevoli, perfette per riporvi spezie e bottiglie;
  • cestelli scorrevoli, per sistemare piatti, prodotti per la pulizia o altri accessori.

Alcuni vani multiuso dispongono anche di una tasca di tessuto integrata dove riporre il pane.

Per saperne di più

Scopri il catalogo ManoMano
Piano di lavoro

Scopri i nostri mobili contenitori per la cucina!

Guida scritta da:

Sebastiano, Tuttofare autodidatta, 261 guide

Sebastiano, Tuttofare autodidatta

Rifare un tetto? Fatto. Addetto ai consigli di bricolage in un negozio? Fatto. Rifare l'impianto idraulico di un bagno? Fatto. Abbattere muri, costruire muri, dipingere pareti? Fatto. Sapete qual è il motto del tuttofare? Imparare è meglio che delegare! E poi è anche una questione di portafoglio e di soddisfazione personale! Consigliarvi? Farò del mio meglio!

I prodotti collegati a questa guida