Come scegliere gli accessori per il bagno

Come scegliere gli accessori per il bagno

Sebastiano, Tuttofare autodidatta

Guida scritta da:

Sebastiano, Tuttofare autodidatta

261 guide

Gli accessori per il bagno sono essenziali per l'uso quotidiano. In legno, plastica o acciaio inox, da appoggio o da fissare, sono disponibili in tutti gli stili: dagli accessori di design a quelli più economici, ecco una guida e alcuni consigli per una buona scelta!

Caratteristiche importanti

  • Accessori per lavabo e lavabo da appoggio
  • Accessori per doccia e per vasca da bagno
  • Accessori per WC
  • Stili
  • Materiali
Scopri i nostri accessori da bagno!

Accessori per il bagno da appoggio o da fissare

Gli accessori per il bagno sono svariati e possono corredare un lavandino, un piano toilette, il piano d'appoggio del lavabo, una doccia, una vasca da bagno o un WC. Devono essere scelti secondo le proprie necessità ma anche secondo lo stile del bagno; questi accessori, dal più semplice portasapone allo specchio ingranditore telescopico, si possono suddividere in due tipi distinti: gli accessori per il bagno da appoggiare e gli accessori per il bagno da fissare.

Accessori per il bagno da appoggiare


alt

Gli accessori per il bagno da appoggiare sono pratici perché possono essere spostati e non necessitano di alcun utensile per la loro installazione. Portasapone, portaspazzolino da denti, pattumiera per il bagno, tappetino, cesto per i panni, dispenser di sapone, tappetino per vasca da bagno, scatola per il cotone, portaoggetti, ecc.: tutto può essere scelto e dimensionato secondo il numero di utilizzatori, lo stile e il colore del bagno.

Facilmente sostituibili, questi accessori per il bagno sono parte integrante della decorazione. Poiché occupano una certa superficie (sul pavimento, sul piano del bagno, ecc.) sono sconsigliati nei bagni piccoli e richiedono una pulizia più frequente.

Accessori per il bagno da fissare


alt

Alcuni accessori da appoggio sono disponibili anche come accessori da fissare (ad esempio i dispenser di sapone e il portasapone o il portaspazzolini da denti). Altri accessori sono soprattutto da fissare: porta carta igienica, portasciugamani e ripiani portaoggetti.

Gli accessori bagno da fissare sono più pratici e hanno una durata maggiore perché sono fissatialla parete e quindi meno soggetti a usura. I materiali possono essere vari: ripiani portaoggetti e i piani doccia possono essere realizzati in plastica, vetro, alluminio, acciaio inossidabile, ecc. Per poter fissare questo tipo di accessori è necessario un trapano poiché occorre forare il rivestimento in piastrelle del bagno scegliendo con cura i tasselli.

Altri accessori da fissare possono essere a ventosa (gancio per asciugamani, portasapone per doccia o portaspugna) e altri ancora sono da appendere (si sconsigliano carichi troppo pesanti).

Scopri il catalogo ManoMano
Tasselli

Materiali e stili degli accessori per bagno

In generale possiamo dire che esistono tanti stili per gli accessori quanti sono i tipi di bagni. Per combinarsi al meglio con ogni ambiente, la scelta dello stile e dei materiali degli accessori è fondamentale.

Stili degli accessori per il bagno


alt

Lo stile di un accessorio per il bagno è determinato dalla sua forma, ma anche dal tipo del materiale.

  • Stile moderno o di design: accessori in plastica, ceramica, vetro, resina o inox; forme semplici e lineari.
  • Stile classico o zen: ceramica, legno o pietra; forme geometriche semplici, cilindriche e arrotondate.
  • Stile retrò o romantico: vetro, ferro, porcellana, acciaio smaltato; forme strutturate e dettagliate, con modanature, ovali e combinazione di materiali.

Materiali degli accessori per il bagno


alt

I materiali dipendono spesso dallo stile dell’accessorio ed è difficile trovare un accessorio per il bagno retrò in plastica. Gli accessori possono essere in:

  • ceramica, vetro o porcellana: in questo caso sono fragili e facili da pulire;
  • legno o pietra, sono più resistenti ma più difficili da pulire;
  • ferro o acciaio smaltato, sono resistenti e di facile pulizia.

Qualunque sia il materiale e soprattutto per la pulizia, è assolutamente necessario utilizzare un prodotto adeguato, non aggressivo per il materiale ma disinfettante.

Kit per il piano del bagno

Dal dispenser di sapone al portaspazzolino


alt

Gli accessori da bagno possono essere venduti singolarmente o in kit. In base al loro uso, è facile trovare dei kit che comprendono:

  • dispenser di sapone liquido;
  • portaspazzolino;
  • bicchiere o portabicchiere;
  • portasapone.

I ganci, i portasciugamani, gli scaffali, i panieri e i cestini si collocano intorno al lavabo da appoggio o al lavabo e la pattumiera nelle vicinanze. Gli specchi ingranditori sono liberi o da fissare al muro: in questo caso sono orientabili e possono anche essere telescopici.

Bagno: i principali accessori per la doccia

Ripiani e tende per doccia


alt

Gli accessori da doccia hanno lo scopo di facilitare l’accesso ai prodotti che contengono e migliorare il comfort. Possiamo trovare:

  • tende da doccia – sono spesso in poliestere o in un misto di polietilene ed EVA (etilene vinil acetato), le tende della doccia sono a tinta unita o disegnate e completamente impermeabili;
  • tappetino da bagno e per l’uscita dalla doccia/vasca – questi tappetini antiscivolo sono in PVC o in gomma e possono essere muniti di ventose. La superficie in rilievo permette di non scivolare, di smaltire l’acqua e di conseguenza di ridurne il rumore del getto. Anche le griglie possono essere usate come tappeto da doccia;
  • scaffali e cestini per contenere i prodotti per la doccia – da fissare o a ventosa, questi ripiani sono spesso in plastica, in acciaio cromato, alluminio o inox;
  • dispenser di sapone/gel per doccia/shampoo – da fissare al muro o da appoggiare, questi dispenser possono essere in plastica e in acciaio cromato, alluminio o inox. 

Portasciugamani e porta accappatoi


alt

I portasciugamani e i porta accappatoi devono essere collocati vicino all’uscita della doccia. Realizzati in acciaio cromato o in inox, i portasciugamani consentono di appendere o riporre gli asciugamani se provvisti di un ripiano. I portasciugamani possono essere appoggiati o fissati al muro, ed avere la forma di un anello, di un braccio mobile oppure essere fissi.

Scopri il catalogo ManoMano
Portasciugamani

Gli accessori indispensabili per il WC

Portascopino, portarotolo e pattumiera


alt

Gli accessori per un WC sono da fissare o appoggiare e si possono riassumere come di seguito:

  • uno scopino con il suo contenitore – generalmente sono in plastica, ma talvolta i portascopini sono anche in legno o in acciaio con all’interno un recipiente di plastica per lo scopino;
  • un portarotolo per carta igienica, o semplicemente porta carta igienica, che deve essere fissato al muro. Più o meno elaborato e realizzato in vari materiali (plastica, legno, alluminio, inox, ecc.), il portarotolo può avere anche un coperchio;
  • il sedile ribaltabile del WC – in plastica, legno o in materiali compositi, il sedile per WC può essere in tinta unita o con motivi;
  • la pattumiera da bagno – realizzato in materiali diversi ed in varie misure, questo contenitore è, nella maggior parte dei casi, a pedale;
  • un tappetino per WC, in tinta unita o a motivi, è in cotone poliestere o in microfibra.

Come gli altri accessori per il bagno, i colori e i materiali vengono scelti in abbinamento al design complessivo.

Scopri il catalogo ManoMano
Sedile per WC

Materiali, prezzi e qualità di finitura


alt
  • Gli accessori più economici sono in plasticae in generale vengono venduti in kit – accessori da appoggiare intorno al lavabo o kit di accessori per il WC. Gli accessori in alluminio o inox, più resistenti e più duraturi, sono più costosi.
  • Gli accessori in acciaio cromato sono più economici e la corrosione tende ad apparire nel corso del tempo in corrispondenza delle saldature.   
  • La ceramica e il vetro sono senza dubbio meno cari rispetto alla porcellana, che è invece riservata soprattutto agli stili retrò o romantico.

Per saperne di più

Scopri i nostri accessori da bagno!

Guida scritta da:

Sebastiano, Tuttofare autodidatta, 261 guide

Sebastiano, Tuttofare autodidatta

Rifare un tetto? Fatto. Addetto ai consigli di bricolage in un negozio? Fatto. Rifare l'impianto idraulico di un bagno? Fatto. Abbattere muri, costruire muri, dipingere pareti? Fatto. Sapete qual è il motto del tuttofare? Imparare è meglio che delegare! E poi è anche una questione di portafoglio e di soddisfazione personale! Consigliarvi? Farò del mio meglio!

I prodotti collegati a questa guida