Come scegliere i supporti e i fissaggi per l'amaca

Come scegliere i supporti e i fissaggi per l'amaca

Daniele, autodidatta nel bricolage, Emilia Romagna

Guida scritta da:

Daniele, autodidatta nel bricolage, Emilia Romagna

37 guide

Se vuoi goderti la tua amaca in tutta sicurezza devi fissarla in maniera solida. Tra le tante possibilità d'installazione puoi annodarla tra due alberi, ancorarla a due pareti oppure agganciarla al soffitto. Potresti anche sospendere l'amaca ad un supporto mobile, in metallo o legno, per poterla spostare quando vuoi.

Caratteristiche importanti

  • Tipi di fissaggio
  • Luogo di installazione
  • Tipi di supporto
Scopri i nostri sostegni e fissaggi per amache!

Scegliere tra fissaggio e supporto per l'amaca


alt

Il modo più tradizionale di fissare un'amaca è fra due alberi. Se con l'amaca non è compreso tutto il necessario per l'installazione, puoi optare per un kit di fissaggio che in genere comprende due corde molto resistenti (nylon, canapa ecc.) e due ganci. Puoi aggiungere due sistemi di regolazione delle corde per modificare la tensione dell'amaca.

Se preferisci fissare la tua amaca tra due pareti, su un terrazzo oppure all'interno, dovrai optare per un kit di fissaggio apposito, con ganci per pareti. A questo dovrai aggiungere dei tasselli adatti al tipo di muro dove installerai l'amaca.E se i muri sono troppo friabili? Niente paura: esistono anche dei ganci per amaca studiati appositamente per distribuire il peso su più punti.

Hai un'amaca a poltrona? La potrai fissare a un ramo o ad una trave. In questo caso, ti basterà una corda, con o senza gancio. Se vuoi potrai aggiungere una molla con gancio girevole, che farà da ammortizzatore e permetterà all'amaca di girare senza che il gancio si sviti.

Se invece preferisci scegliere liberamente dove collocare o sospendere l'amaca, scegli un supporto mobile, ma verifica che sia adatto al tipo e alla dimensione dell'amaca. In commercio puoi trovare anche dei supporti mobili per amaca a poltrona.

Scopri il catalogo ManoMano
Ganci

Scegliere il supporto per l'amaca

Il supporto mobile per l'amaca non solo compensa la mancanza di punti di fissaggio, evitando anche di dover forare i muri, ma ti consente anche di spostarla a tuo piacimento. Ma non è tutto: in alcuni modelli è possibile anche modificare facilmente l'altezza di ancoraggio. Per fare la scelta giusta devi considerare più fattori.

Il tipo di amaca


alt

Che si tratti di un'amaca a poltrona che necessita di un solo punto di aggancio, o di un'amaca classica con due punti di ancoraggio, è ovvio che il supporto mobile non potrà essere lo stesso. E ciò vale anche per i modelli di amaca in tela, in rete o con barre.

Per esempio, nelle amache a barre, le barre fanno sì che l'amaca resti distesa per un aspetto estetico di miglior effetto ma sono più instabile e necessitano di un supporto mobile più alto.

La misura dell'amaca


alt

Per verificare che il supporto scelto corrisponda alla tua amaca, ti conviene aggiungere da 20 a 50 cm circa su ogni lato, a prescindere dalla lunghezza delle corde.

Il carico ammissibile


alt

Presta molta attenzione al carico ammissibile del supporto, che dipende anche dal tipo di amaca, a seconda che si tratti di un'amaca singola, per due persone oppure "formato famiglia"!

I materiali

Supporto mobile in acciaio inossidabile


alt

In acciaio inossidabile o in acciaio epossidico, ovvero trattato con una resina dello stesso nome, il supporto per amaca ha un aspetto più moderno e, in genere, è anche regolabile, sia in lunghezza che in altezza. È resistente alla corrosione e ai raggi UV e non necessita di particolare manutenzione.

Supporto mobile in legno


alt

Naturale e particolarmente elegante, il supporto in legno per amaca si fonde perfettamente con l'arredo. Tuttavia, fai attenzione ai raccomandazioni di manutenzione e al prezzo che, in genere, è più elevato rispetto a quello di un modello in acciaio.

Come fissare l'amaca

Qualunque sia il tipo di fissaggio scelto, assicurati che le corde, i ganci e i punti di ancoraggio siano solidi.

Fissaggio fra due alberi


alt

In teoria, gli alberi dovrebbero trovarsi ad una distanza di almeno 3 metri l'uno dall'altro. Attenzione però: nel caso di un'amaca con barre la distanza di aggancio dev'essere aumentata.

Avvolgi la corda intorno al tronco e annodala alla stessa altezza, da entrambe le parti. Maggiore è la distanza, più le corde devono essere fissate in alto, per evitare che con il peso l'amaca tocchi terra.In pratica, deve assumere la forma di una banana (ad eccezione dei modelli a barre): se troppo tesa, l'amaca sarà troppo rigida, se troppo lenta sarà troppo curva con rischio di mal di schiena!

Non ti resta che posizionare un gancio all'estremità di ogni corda per poter facilmente agganciare e sganciare l'amaca.

Fissaggio fra due pareti


alt

Fora i due muri ad un'altezza di circa 1,80 m, e utilizza dei tasselli adatti per fissare i ganci al muro. Il punto più basso dell'amaca a vuoto dovrà collocarsi a circa 80 cm da terra, un po' più in basso se destinata a un bambino.

Fissaggio ad un ramo o ad una trave


alt

Nel caso di un'amaca a poltrona, è sufficiente un corda saldamente legata attorno ad un ramo o ad una trave. Si possono aggiungere una molla e un gancio girevole. La seduta dovrà essere all'altezza di una normale seduta, ovvero a circa 50 cm da terra.

Scopri il catalogo ManoMano
Amaca a poltrona

Scopri i nostri sostegni e fissaggi per amache!

Guida scritta da:

Daniele, autodidatta nel bricolage, Emilia Romagna, 37 guide

Daniele, autodidatta nel bricolage, Emilia Romagna

Mi sono ritrovato nel bricolage una decina di anni fa in occasione dell’acquisto di una casa da restaurare. Dopo aver isolato i sottotetti, rifatto i bagni, la cucina, le camere… ho costruito un edificio annesso, installato un nuovo cancello e la sua entrata e dotato la casa di scaldaacqua solare. Ho gettato una colata di decine di m2 di lastre e fondazioni di cemento e ristrutturato la copertura... posso dire che di materiali e attrezzi, ne so! Le ore passate a cercare informazioni sui forum e nella stampa specializzata per trovare soluzioni ai miei problemi si contano a migliaia…. Allora farvi approfittare delle mie conoscenze in utensili e apparecchi domestici sarà un semplice scambio di esperienze!

I prodotti collegati a questa guida