Come scegliere  le spazzole in carbone

Come scegliere le spazzole in carbone

Sebastiano, Tuttofare autodidatta

Guida scritta da:

Sebastiano, Tuttofare autodidatta

261 guide

Spazzole in carbone per trapano Makita o per smerigliatrice Hitachi: le spazzole sono indispensabili al funzionamento degli utensili con motore brushed come martelli demolitori, pialle elettriche, tagliasiepi ecc. Con portaspazzole, connettore o semplici, le spazzole sono scelte secondo la marca e il tipo di utensile.

Caratteristiche importanti

  • Dimensioni
  • Qualità della grafite e del materiale
  • Tipi di spazzole
Scopri le nostre spazzole in carbone!

Cosa sono le spazzole in un motore


alt

Le spazzole sono parti integranti del motore elettrico di utensili portatili come trapani, smerigliatrici, pialle elettriche, rifilatori, seghe circolari o aspiratori.

Installate sulla parte fissa di un motore, le spazzole assicurano per contatto il passaggio della corrente elettrica al rotore (la parte rotante). Garantiscono una commutazione senza scintille.

Lavorando in coppia, questi connettori sono parti soggette ad usura perché sottoposte ad attrito. Le spazzole in carbone sono in contatto permanente con il collettore o con il collettore ad anelli. Realizzate in grafite (elettrografite, metalgrafite, grafite naturale, leganti resinoidi ecc.), le spazzole, chiamate spesso anche carboncini, sono disponibili in diversi tipi. Possono essere provviste di una molla, di un supporto (con molla), di un connettore (filo + spinotto) oppure nude (semplici spazzole, senza portaspazzola).

Le spazzole sono disponibili in varie dimensioni e forme (soprattutto quadrate e rettangolari) e possono avere o meno delle scanalature utili per il loro posizionamento.

Differenze tra un motore con spazzole e un motore brushless (senza spazzole)


alt

Non tutti i motori elettrici degli utensili portatili sono dotati di spazzole.Per farla breve, i motori brushless sono migliori e più resistenti ma sono meno diffusi; in ogni caso, i motori a spazzole funzionano molto bene, non c'è motivo di preoccuparsi!

Motore brushless o motore sincrono

I motori senza spazzole, o motori sincroni detti anche motori brushless, sono provvisti di una o più magneti permanenti. Gli utensili elettrici portatili che dispongono di un motore senza spazzole sono attualmente considerati utensili di fascia alta. I motori brushless offrono il vantaggio di scaldare meno (per l'assenza di attrito). Il minor dispendio di energia migliora le prestazioni dell'elettroutensile.

Motore con spazzole o motore asincrono

I motori con spazzole, o motori asincroni detti anche motori brushed, sono i primi motori elettrici, ed attualmente, anche i più diffusi tra gli utensili elettrici portatili. La velocità è in funzione della coppia e dipende dalla forza del campo magnetico. Le performance sono di fatto leggermente ridotte e l'attrito prodotto genera calore.

Scopri il catalogo ManoMano
Spazzole

Le caratteristiche delle spazzole in carbone

Esistono tanti tipi di spazzole quasi quanti sono i tipi di motori a spazzole. Per questo motivo e per scegliere le spazzole giuste per il tuoelettroutensile, dovresti considerare diversi parametri:

  • le dimensioni;
  • il tipo di spazzole;
  • la qualità del materiale e la tensione.

Dimensioni delle spazzole in carbone

Le dimensioni sono espresse in millimetri (mm) e rappresentano lo spessore, la larghezza e l'altezza. Considera che queste denominazioni possono cambiare da un produttore all'altro (l'altezza può essere chiamata profondità, ecc).

Tipi di spazzole in carbone


alt

Spazzole in carbone con molle

Il carboncino è solidale a una molla provvista di una placchetta all'estremità e alla quale è collegato un filo che serve per il passaggio dell'elettricità.

Spazzola in carbone con supporto

Il carboncino è montato su un portaspazzola con una molla integrata, utile per spingerla.

Spazzole semplici al carbone

Si tratta di spazzole da inserire in un alloggiamento della dimensione della spazzola.

Tensione e qualità della grafite

La velocità di rotazione, la tensione dell'alimentazione, l'intensità ecc., influenzano la qualità della grafite. Una scelta non accurata può portare al surriscaldamento del motore o ad una eccessiva produzione di scintille .

Spazzole autoespellenti

Un ruttore sulla spazzola serve a interrompere il funzionamento del motore della macchina, prima dell'usura completa della grafite per mantenere le prestazioni operative ottimali. La lettera D che precede il codice di referenza del prodotto indica che la spazzola è provvista di un ruttore.

Scegliere le spazzole giuste in base alla marca e al tipo

I produttori di elettroutensili di grandi marche e/o di qualità professionale propongono generalmente in vendita le spazzole delle loro macchine. Il codice di referenza della spazzola potrebbe essere scritto sulla spazzola stessa o sul libretto d'uso e manutenzione o sul sito web del produttore. Dovrai quindi individuare il modello di utensile (identificato da lettere e numeri) e ricercarlo tramite la sua referenza.

Come sostituire le spazzole in carbone


alt

Le spazzole sono in genere facilmente accessibili dal carter dell'elettroutensile portatile. Se necessario, puoi smontare la carenatura, identificare il rotore e quindi le spazzole o i portaspazzole sulla parte fissa (qualsiasi intervento deve essere eseguito su un utensile non alimentato).

Tutto ciò può essere reso più facile cercando sul sito web del produttore dell'elettroutensile (trapano, tagliasiepi, smerigliatrice, ecc.) un disegno esploso dell'utensile per identificare la posizione delle spazzole.

Scopri il catalogo ManoMano
Trapano

Determinare le dimensioni d'origine delle spazzole

Se cambi le spazzole della tua smerigliatrice, è perché sono consumate e quindi non ne conosci le dimensioni d'origine. Per determinare le dimensioni, considera che sono generalmente più piccole di 2 o 3 decimi dell'alloggiamento metallicodove sono inserite le spazzole (i supporti o i portaspazzole). In caso di sovradimensionamento, la grafite può essere facilmente levigata utilizzando della carta abrasiva.

Scopri il catalogo ManoMano
Smerigliatrice

Spazzole troppo grandi: come levigarle

Se le spazzole che hai acquistato sono troppo grandi, puoi ridimensionarle con della carta abrasiva (scegli una carta abrasivaa grana media). Per far ciò, dovrai levigarle accuratamente.

Appoggia la carta abrasiva sul banco da lavoro e leviga le spazzole mantenendole in piano. Provale più volte nel loro alloggiamento affinché entrino con precisione senza troppo gioco. Pulisci infine le spazzole.

Rodaggio o pre-rodaggio delle spazzole


alt

Consiste nel preformare la superficie di attrito della grafite alla forma del collettore.

Carteggia la spazzola con la carta abrasiva a grana media per levigare la superficie di attrito (la superficie a contatto con la parte mobile). Considera che più la spazzola è grande, maggiore è la superficie di contatto e più il pre-rodaggio è importante. Una volta data la forma, pulisci le spazzole.

Per saperne di più

Scopri le nostre spazzole in carbone!

Guida scritta da:

Sebastiano, Tuttofare autodidatta, 261 guide

Sebastiano, Tuttofare autodidatta

Rifare un tetto? Fatto. Addetto ai consigli di bricolage in un negozio? Fatto. Rifare l'impianto idraulico di un bagno? Fatto. Abbattere muri, costruire muri, dipingere pareti? Fatto. Sapete qual è il motto del tuttofare? Imparare è meglio che delegare! E poi è anche una questione di portafoglio e di soddisfazione personale! Consigliarvi? Farò del mio meglio!

I prodotti collegati a questa guida