Come scegliere lo stendibiancheria da esterno

Come scegliere lo stendibiancheria da esterno

Sebastiano, Tuttofare autodidatta

Guida scritta da:

Sebastiano, Tuttofare autodidatta

261 guide

Con uno stendibiancheria da esterno potrai far asciugare la tua biancheria al sole in modo naturale. Dai modelli classici alle versioni sospese o a ombrello, gli stendibiancheria sono disponibili in forme, stili e dimensioni diverse per soddisfare ogni esigenza. Ecco una panoramica su stendini e corde da bucato!

Caratteristiche importanti

  • Metri di stenditura
  • Installazione fissa o mobile
  • Materiale della struttura
  • Tipo e dimensioni
Scopri i nostri stendibiancheria da esterno!

Le caratteristiche principali degli stendibiancheria


alt

La scelta di uno stendino da esterno dipende in primo luogo dallo spazio disponibile ma anche dalle necessità di chi lo usa. Verifica anzitutto la capacità di carico e l'ingombro di ogni modello per evitare di fare una scelta sbagliata.

La capienza di biancheria da asciugare si misura in metri lineari, e quindi dipende dalle dimensioni dello stendino.

La qualità dei materiali usati per gli stendibiancheria da esterno dipende dalle proprietà meccaniche dei materiali stessi e dai trattamenti protettivi a cui sono sottoposti:

  • il legno è trattato necessariamente in autoclave;
  • l'acciaio con trattamento epossidico, leggero ed economico, ha però scarsa resistenza all'invecchiamento;
  • l'acciaio inossidabile è più pesante, ma resiste bene agli agenti atmosferici;
  • l'alluminio, invece, è solido, leggero e resistente alla corrosione;
  • la plastica viene spesso abbinata all'acciaio.

C'è da dire che nel caso di stendibiancheria in metallo, la qualità dei cordoni di saldatura è fondamentale affinché le asticelle non si stacchino sotto il peso della biancheria bagnata. La resistenza dei profilati dipende dalla sezione degli elementi (stabilità).

La corda per biancheria, in filo di nylon o in acciaio plastificato, ha un diametro di circa 3 mm e può essere sostituita. Inoltre, è dotata di tiranti, chiamati anche tendifilo.

Scopri il catalogo ManoMano
Stendino

Pali stendibiancheria: una soluzione permanente


alt

I pali stendibiancheria fissi sono perfetti come installazione permanente in giardino e presentano alcune caratteristiche che vale la pena conoscere.

  • Questo tipo di stendibiancheria, composto da due pali e da fili per biancheria, è utilizzato molto frequente nei giardini.
  • I kit metallici sono costituiti da due pali a T in acciaio zincato ciascuno dotato di un puntone di controventatura per aumentarne la stabilità. Basta fissare a terra i pali dello stendino e montare i fili in dotazione e lo stendibiancheria è pronto all'uso.
  • Sono disponibili anche dei modelli in legno, realizzati con essenze trattate per resistere agli agenti atmosferici. Alcuni vengono forniti con dei supporti metallici da avvitare sui pali per agevolarne il fissaggiosu basi in cemento.

Stendibiancheria ad ombrello


alt

Gli stendibiancheria ad ombrello, in genere in alluminio con fili in nylon, rappresentano una vera alternativa e offrono molti vantaggi.

  • Devono il loro nome alla forma che ricorda un ombrello aperto rovesciato.
  • Possono essere ripiegati per guadagnare spazio quando non vengono utilizzati.
  • Sono adatti ai piccoli spazi.
  • È sufficiente un solo foro per la loro installazione .
  • Vengono in genere forniti con un supporto da piantare nel terreno che ne facilita l'installazione.
  • Offrono circa 40 m lineari di filo per bucato.

Gli altri tipi di stendibiancheria

Alcuni stendini da esterno sono adattabili a balconi e a terrazzi.

Stendibiancheria a torre


alt

Come dice il nome, lo stendibiancheria a torre si compone di vari livelli sovrapposti. Alcuni sono montati su ruote per facilitarne lo spostamento. Altri sono pieghevoli per occupare poco spazio quando non vengono utilizzati. Tieni presente che spesso i più economici hanno saldature di scarsa qualità che possono staccarsi sotto il peso della biancheria o mostrare tracce di corrosione con il tempo se il rivestimento non è dei migliori. Questo modello offre circa 20 m lineari di filo per stendere la biancheria.

Stendibiancheria a cavalletto


alt

Lo stendibiancheria pieghevole a cavalletto può essere aperto sul terrazzo o sul balcone. I carichi devono essere bilanciati per un utilizzo ottimale. Questo tipo di stendibiancheria può essere realizzato in plastica e acciaio con trattamento epossidico, in acciaio zincato o in acciaio inossidabile (quest'ultimo è raccomandato per l'utilizzo nelle località marine). Offre in totale circa10 m lineari di filo per stenditura.

Stendibiancheria sospeso


alt

Lo stendibiancheria sospeso consente di guadagnare spazio. Alcuni modelli sono provvisti di un sistema che permette di ritrarli quando non vengono utilizzati. Questo tipo di stendibiancheria ha il vantaggio di poter essere usato anche all'interno. In esterno può essere installato fra due pareti o fra una parete e un palo. Consente di stendere agevolmente 20 m lineari di biancheria.

Stendibiancheria estensibile


alt

Ideale sui balconi, somiglia ad uno stendino a fisarmonica; si piega e si spiega grazie a uno snodo a croce. È pratico, si installa tramite tasselli di fissaggio e consente di stendere circa 10 m lineari di biancheria.

Scopri i nostri stendibiancheria da esterno!

Guida scritta da:

Sebastiano, Tuttofare autodidatta, 261 guide

Sebastiano, Tuttofare autodidatta

Rifare un tetto? Fatto. Addetto ai consigli di bricolage in un negozio? Fatto. Rifare l'impianto idraulico di un bagno? Fatto. Abbattere muri, costruire muri, dipingere pareti? Fatto. Sapete qual è il motto del tuttofare? Imparare è meglio che delegare! E poi è anche una questione di portafoglio e di soddisfazione personale! Consigliarvi? Farò del mio meglio!

I prodotti collegati a questa guida