Come scegliere un aspirapolvere centralizzato?

Come scegliere un aspirapolvere centralizzato?

Sebastiano, Tuttofare autodidatta

Guida scritta da:

Sebastiano, Tuttofare autodidatta

261 guide

Meglio di un semplice aspirapolvere, l'aspirapolvere centralizzato offre una rete di aspirazione alle stanze della casa. Serve solo un flessibile a cui si aggiungono asta, spazzola e bocchetta e si collega a una presa a terra o su battiscopa. L'impianto resta in garage! Depressione, flusso, potenza: i nostri consigli.

Caratteristiche importanti

  • Flusso
  • Potenza
  • Depressione
  • Tipo di pavimento
Scopri i nostri aspirapolvere centralizzati!

Cos'è l'aspirapolvere centralizzato?


alt

L'aspirapolvere centralizzato è in sostanza un aspirapovere fisso dotato di un grosso sacco o di un serbatoio - fissato alla parete del garage o della lavanderia preferibilmente - da dove parte una rete di tubi distribuiti nella casa. In posti strategici si trovano delle prese a muro o delle prese a terra nelle quali si inserisce un flessibile lungo 8 m in generale. Questo lungo flessibile permette di coprire grandi superfici - circa 40 m² - e di conseguenza di avere poche prese da installare in casa.

Oltre alla facilità di utilizzo di un aspirapolvere centralizzato, l'aspetto più interessante e igienico è che viene aspirato tutto fin dove si trova l'aspirapolvere. Contrariamente agli aspirapolvere tradizionali, l’aspirapolvere centralizzato non manda indietro nella stanza che pulisci una parte di polvere e altri acari - la mandata dell'aspirapolvere può essere collegata anche all'esterno.Ovviamente l'installazione richiede alcuni lavori in casa per passare e camuffare il tubo di distribuzione; la cosa migliore sarebbe di installarlo in una costruzione nuova ma è una comodità che non ha eguali!

Scopri il catalogo ManoMano
Aspirapolvere centralizzato

Aspirapolvere centralizzato: flusso, potenza e depressione


null

Queste tre caratteristiche sono relative alla superficie dell'abitazione e ai diversi tipi di pavimento da pulire.

Depressione

La depressione è la forza che solleva e cattura la polvere, si esprime in kPa (kilopascal) o mmH2O (pressione in millimetri colonna d'acqua). 1 kPa equivale a 102 mmH20. Entrambe le unità di misura vengono usate dai fabbricanti: sta a te fare la conversione. Questa depressione va adattata ai diversi rivestimenti da aspirare; per un pavimento liscio ci vogliono tra i 20 e i 35 kPa, lo standard è di 40 kPa per un pavimento duro - moquette. Sarebbe meglio avere un regolatore sull'asta per adattare la potenza in base al tipo di pavimento – se a casa tua ce ne sono diversi, ovviamente! Bisogna notare che una depressione troppo importante può rendere il lavoro faticoso perché la spazzola si può incollare al pavimento ed è più difficile manovrare l'asta.

Flusso

Il flusso viene espresso in dm3/s (decimetri cubi al secondo) o m3/h (metri cubi all'ora). Si tratta della capacità dell'attrezzo di trasportare rapidamente la polvere fino al serbatoio. Più è importante, più le sue prestazioni sono elevare. Calcola circa 36 dm3/s per un pavimento liscio e 40 dm3/s per un pavimento duro.

Potenza

La potenzautile, scritta in Watt (W), è la combinazione dei due parametri precedenti e ti dà le prestazioni globali del sistema di aspirazione. Devi sapere che è meno importante della potenza elettrica consumata. E attento, un sistema di qualità minima ha una potenza consumata ben più elevata della potenza utile. Se è quella che trovi scritta nelle avvertenze, diffida!

Aspirapolvere centralizzato: confort e livello di decibel


alt

Il rumore è un criterio determinante di cui tener conto soprattutto se la centrale viene installata in casa e vuoi ascoltare le tue canzoni preferite mentre passi l'aspirapolvere.

Il rumore generato si misura in decibel (dB) e per questo tipo di apparecchio il livello sonoro si trova di solito tra i 60 e i 75 decibel.

Devi sapere che i decibel non sono lineari come i metri e che un livello sonoro di 75 dB è circa due volte più forte di un livello di 65 dB.

Se puoi, installa l'aspirapolvere nel garage o bada alla debole emissione del rumore.

Aspirapolvere centralizzato: elementi di installazione


alt

Cinsegnata con un fissaggio a muro e i suoi diversi accessori - aste, spazzole et bocchette (la cui qualità assicura una buona aspirazione) – e 2 o 3 prese aspiranti, la centrale si compra di solito pronta per essere installata e nella confezione. Certe aspirapolveri centralizzate dispongono anche di una presa « raccogli-briciole » da installare su uno zoccolo della cucina - spazzi davanti le sporcizie, apri e oplà, sparite! Magia!

Certe prese delle centrali hanno un interruttore per l'avvio. Queste aspirazioni necessitano del passaggio di fili elettrici coi tubi. Altre sono a emissione sonora - la centrale rivela il suono specifico emesso con l'apertura della presa - e altre ancora innestano l'aspirazione a partire da una vibrazione – muove il fessibile ed è fatta!


alt

La distribuzione della rete di aspirazione, consegnata in kit, è composta da diversi elementi:

  • una centrale di aspirazione;

  • lunghezze di tubi;

  • diversi sistemi di fissaggio;

  • collegamenti e gomiti variabili.

Devi sapere che su certe aspirazioni si può fare questa distribuzione in tubo PVC di 50 mm di diametro. Verifica bene i diametri dei fori delle prese per aspirazione e della centrale.

Consiglio per il montaggio 

Limita i gomiti a 90° per evitare le perdite di potenza.

Scopri il catalogo ManoMano
Prese per aspirazione

Centrale di aspirazione a serbatoio o centrale di aspiration a sacchetto?

Centrale di aspirazione a sacchetto 


alt

Le centrali a sacchetto sono molto più efficaci ma richiedono la sostituzione del sacchetto alla fine di un determinato periodo. La capacità, indicata in litri (L), varia da una centrale all'altra. Le centrali di aspirazione a sacchetto sono anche più igieniche.

Centrale di aspirazione a serbatoio

Le centrali a serbatoio non necessitano di nessun commestibile e la loro capacità si esprime in litri. Sono anche meno igieniche e sconsigliate per le persone allergiche alla polvere - svuotare il serbatoio di un aspirapolvere non è mai stato un piacere per gli asmatici. Anche i serbatoi richiedono una pulizia regolare.

Consigli, qualità e accessori per un aspirapolvere centralizzato


alt

L'aspirapolvere centralizzato è un'installazione pratica e di alto rendimento a condizione di scegliere un impianto di qualità!!

Filtro

La qualità del filtro e la sua facilità di essere tolto per una pulizia regolare è essenziale per un'utilizzo ottimale.

Serbatoio

L’ergonomia e il volume del serbatoio vanno considerati per facilitare gli svuotamenti.

Sacchetto 

Il volume dei sacchetti e la loro disponibilità sul mercato non va trascurato.

Spazzole e bocchette  

Le spazzole e bocchette di cattiva qualità rimano con perdita di aspirazione. Di solito sono interscambiabili.

Flessibile


alt

La lunghezza del flessibile influenza direttamente l'installazione della centrale di aspirazione: più è lungo, meno bisogno hai di prese. La qualità  del flessibile per aspirazione è indispensabile.

Materiale

La qualità della plastica e degli accessori è garanzia di durata. 

Scarico 

Le centrali di aspirazione possiedono un'evacuazione esterna hanno un'igiene impeccabile. Da preferire per le persone allergiche alla polvere.

Flusso, depressione e potenza 

Il flusso, la depressione e la potenza devono essere relativi alla natura del pavimento; vanno dimensionati con precisione.

Livello sonoro 

Il numero di dB se vuoi passare l'aspirapolvere ascoltandoti fischiare!Buona installazione!

Scopri il catalogo ManoMano
Flessibile per aspirazione
Scopri i nostri aspirapolvere centralizzati!

Guida scritta da:

Sebastiano, Tuttofare autodidatta, 261 guide

Sebastiano, Tuttofare autodidatta

Rifare un tetto? Fatto. Addetto ai consigli di bricolage in un negozio? Fatto. Rifare l'impianto idraulico di un bagno? Fatto. Abbattere muri, costruire muri, dipingere pareti? Fatto. Sapete qual è il motto del tuttofare? Imparare è meglio che delegare! E poi è anche una questione di portafoglio e di soddisfazione personale! Consigliarvi? Farò del mio meglio!

I prodotti collegati a questa guida