Come scegliere un faretto

Come scegliere un faretto

Silvia, Scrittrice e giornalista, Gallipoli

Guida scritta da:

Silvia, Scrittrice e giornalista, Gallipoli

73 guide

I faretti offrono una piacevole illuminazione localizzata, migliorando al contempo l'aspetto estetico di una stanza. Ma bisogna scegliere faretti da incasso o sporgenti? Modello a LED, fluorescente o alogeno? Qual è la potenza necessaria? E con quale angolo di illuminazione? I nostri consigli in questa guida.

Caratteristiche importanti

  • Faretto alogeno, fluorescente o a LED
  • Faretto da incasso o sporgente
  • Forme e materiali
  • Voltaggio, potenza luminosa e temperatura colore
  • Faretto orientabile e angolo di illuminazione
  • Grado di protezione IP
  • Faretto smart
Scopri i nostri faretti per interni!

I criteri principali per la scelta


alt

Il faretto si sceglie in base alla stanza di destinazione e al tipo di illuminazione desiderata. Viene installato sporgente quando è alogeno a causa del calore che emana. Se desideri un faretto da incasso, scegli un modello fluorescente. Questo tipo di faretto va tuttavia evitato negli ambienti di passaggio, come i corridoi, perché andrebbe acceso e spento troppo di frequente. Il faretto a LED è un'opzione interessante per tutte le situazioni: ha un basso consumo elettrico, produce poco calore e ha una durata di vita particolarmente lunga. L'unico inconveniente è il prezzo più alto.

Sebbene in quasi tutti gli ambienti sia possibile scegliere tra un faretto a bassissima tensione da 12 V o un faretto classico da 220 V, in un ambiente umido o a bordo piscina si impone la prima opzione. È poi possibile scegliere tra un faretto orientabile o meno, tra materiali e forme, oppure optare per un modello smart.

I tipi di faretti

È possibile scegliere tra un faretto alogeno, fluorescente o a LED.

Il faretto alogeno


alt

Il faretto alogeno diffonde una bella luce, simile a quella diurna. Tuttavia, produce molto calore e si è dunque obbligati a installarlo in superficie e, inoltre, consuma molta energia. È generalmente disponibile da 25 W o 50 W.

Il faretto fluorescente


alt

Il faretto fluorescente offre una luce morbida e non abbagliante, consumando al tempo stesso poca energia. Si riscalda meno rispetto all'omologo alogeno, la durata di vita varia dalle 10.000 alle 20.000 ore e resiste bene all'umidità.

È però più costoso di un faretto alogeno e alcuni modelli hanno bisogno di tempo per accendersi. Considera che un faretto alogeno non è fatto per essere acceso e spento con troppa frequenza, evita dunque di utilizzarlo in ambienti di passaggio. Infine, può creare disagio alle persone elettrosensibili a causa dei campi elettromagnetici emessi. Più in generale, si sconsiglia di utilizzare un faretto fluorescente come lampada da comodino.

Il faretto a LED


alt

Il faretto a LED (Light-Emitting Diode, ovvero diodo a emissione di luce) si caratterizza per il debole consumo di energia elettrica e per la durata di vita nettamente superiore a quella di un faretto alogeno.

È particolarmente apprezzato nella versione a incasso da soffitto perché emette pochissimo calore e sporge appena dal rivestimento così da integrarsi alla perfezione. Il faretto a LED è però più costoso rispetto agli altri modelli.

Faretto da incasso o sporgente

È l'ubicazione del faretto a far propendere per una o per l'altra soluzione.

Il faretto sporgente


alt

Più facile da istallare di un faretto da incasso, il faretto sporgente è ideale per gli spazi poco profondi.

Il faretto a incasso


alt

Questo tipo di faretto è stato appositamente progettato per essere incassato in un controsoffitto, nel pavimento o in un mobile. Tuttavia, per un'installazione sicura, è necessario seguire alcune regole di posa.

Quali forme e materiali scegliere


alt

In base ai tuoi gusti e all'arredo, puoi scegliere tra un faretto rotondo, quadrato o rettangolare. Su binario o su cavo, i faretti sporgenti hanno un ruolo nell'arredo. In merito ai materiali, puoi scegliere tra:

  • faretto in plastica, poco costoso ma meno resistente;
  • faretto in alluminio, leggero e di design;
  • faretto in acciaio inossidabile (inox) che resiste bene all'umidità;
  • faretto in vetro, particolarmente interessante dal punto di vista estetico.

Voltaggio, potenza luminosa, temperatura colore e indice di resa cromatica

Il voltaggio, la potenza luminosa e la temperatura dei colori devono essere adatti alla qualità dell'illuminazione desiderata, ma anche all'ubicazione del faretto.

Il voltaggio del faretto


alt

Puoi scegliere un faretto a bassissima tensione da 12 V, generalmente funzionante con una lampadina GU5.3, e un trasformatore che adatta la tensione della corrente elettrica in ingresso, da 230 V, per produrre 12 V in uscita. Oppure optare per un faretto classico da 230 V con una lampadina GU10.

Il faretto da 12 V è consigliato in particolare in ambienti umidi, come a bordo piscina, nelle minipiscine spa e in bagno quando l'altezza sotto al soffitto è inferiore a 2,25 m. Considera che il trasformatore deve essere istallato fuori dai volumi del bagno 1 e 2.

La potenza luminosa del faretto

La potenza luminosa del faretto ne determina l'intensità luminosa. Espressa in lumen, deve essere adatta allo spazio da illuminare. Si preferisce dunque una potenza media in una stanza di passaggio, più forte nelle stanze in cui si vive e molto forte in un ambiente di lavoro, come uno studio ad esempio.

Tabella comparativa della potenza

Lampadina classica

Alogena

Fluorescente

A LED

Intensità luminosa

25 watt

15 watt

6 watt

2 watt

220-250 lumen

40 watt

25 watt

10 watt

5 watt

410-470 lumen

60 watt

40 watt

15 watt

7 watt

700-810 lumen

75 watt

45 watt

18 watt

9 watt

920-1060 lumen

100 watt

60 watt

25 watt

12 watt

1300-1400 lumen

La temperatura di colore


alt

La temperatura di colore, espressa in gradi Kelvin (K), indica il colore della luce del faretto, dal più caldo al più freddo.

  • Sotto ai 2500 K, il bianco tende verso il giallo.
  • Da 2500 K a 3000 K, il faretto produce una luce morbida e calda.
  • Tra i 3500 K e i 4500 K, il colore è neutro e ideale, ad esempio, per gli ambienti di lavoro.
  • Da 5000 K a 6500 K, il colore è freddo e leggermente bluastro.

Maggiore è la temperatura di colore, più ci si avvicina alla luce naturale.

L'indice di resa cromatica (IRC)

L'indice di resa cromatica (IRC) indica la capacità del faretto di rendere i colori degli elementi che illumina. L'IRC è compreso tra 0 e 100, dove con 100 si indica l'IRC della luce naturale che fornisce la resa più fedele.

Il faretto orientabile e l'angolo di illuminazione


alt

Il faretto può essere fisso o orientabile. In quest'ultimo caso, la sua rotazione su un asse permette di concentrare il fascio luminoso su un elemento di arredo o verso un angolo per la lettura, ad esempio.

L'angolo di illuminazione invece va scelto in base alla zona da illuminare:

  • un angolo piccolo da 10 a 30 gradi è ideale per mettere in risalto un oggetto di arredo ad esempio;
  • un angolo standard da 30 a 60 gradi è perfetto quando il faretto è incassato nel soffitto;
  • un angolo importante da 60 a 120 gradi si presta all'illuminazione di una stanza.

Il grado di protezione (IP)


alt

Composto da due cifre, il grado di protezione IP ti fornisce, con la prima cifra, informazioni sul livello di protezione del faretto da corpi solidi e polveri, mentre con la seconda cifra rappresenta la protezione dai liquidi. La scala va da 0 a 6 per la prima cifra, ovvero: nessuna protezione (0) e protezione totale contro le polveri (6), e da 0 a 8 per la seconda cifra, dove 0 indica l'assenza di protezione e 8 una protezione contro un'immersione di lunga durata. Ad esempio, un faretto con un grado di protezione (IP) 67:

  • il numero 6 indica una protezione totale contro le polveri;
  • il numero 7 indica una protezione contro un'immersione temporanea.

IP

Prima cifra

Protezione contro gli oggetti solidi e le polveri

Seconda cifra

Protezione contro i liquidi

0

Nessuna protezione

Nessuna protezione

1

Protezione contro gli oggetti solidi superiori a 50 mm di diametro

Protezione contro un deflusso verticale

2

Protezione contro gli oggetti solidi superiori a 12 mm di diametro

Protezione contro gocce d'acqua deviate fino a 15° dalla verticale

3

Protezione contro gli oggetti solidi superiori a 2,5 mm di diametro

Protezione contro gocce d'acqua deviate fino a 60° dalla verticale

4

Protezione contro gli oggetti solidi superiori a 1 mm di diametro

Protezione contro gli spruzzi d'acqua da qualsiasi direzione

5

Protezione contro le polveri

Protezione contro i getti d'acqua sotto pressione da qualsiasi direzione

6

Protezione totale contro le polveri

Protezione contro i getti d'acqua sotto pressione da qualsiasi direzione

7

Protezione contro l'immersione temporanea

8

Protezione contro l'immersione sotto pressione di lunga durata

Il faretto smart


alt

Oggi ci sono faretti che possono essere controllati attraverso uno smartphone o un tablet e, non solo possono essere controllati a distanza, ma anche la loro intensità e, su alcuni modelli, i loro colori possono essere variati.

Puoi anche scegliere una lampadina smart con altoparlanti Bluetooth integrati per diffondere le tue canzoni preferite.

Scopri i nostri faretti per interni!

Guida scritta da:

Silvia, Scrittrice e giornalista, Gallipoli, 73 guide

Silvia, Scrittrice e giornalista, Gallipoli

Dopo 10 anni di lavoro come addetto stampa per un’importante società d’ingegneria, ho deciso di unire la mia esperienza professionale e la mia passione per la scrittura entrando nel giornalismo freelance e nella redazione a tempo pieno. Eclettica sia nei gusti che nella scrittura, in me convivono grandi passioni come la scienza e la storia, ma soprattutto l’interesse per la decorazione e il fai-da-te. Su questi argomenti, apparentemente così diversi, scrivo ormai da quasi vent’anni, devo dire con un discreto successo, probabilmente perché i miei articoli sono la cronaca dei lavori e dell’esperienza maturata nel corso della totale ristrutturazione di una vecchia masseria nel cuore del Salento. Esperienza che vorrei condividere con te attraverso i miei suggerimenti.

I prodotti collegati a questa guida