Come scegliere  una colonna o un set doccia

Come scegliere una colonna o un set doccia

Giulia, Decoratrice d'interni

Guida scritta da:

Giulia, Decoratrice d'interni

40 guide

Sono finiti i giorni del doccino a getto singolo e con il flessibile troppo corto, è l'ora di un set doccia con idromassaggio! Troppo? Allora una doccia multigetto con risparmio d'acqua e anticalcare! Getto a pioggia, getto massaggiante ... gettiamoci nella doccia!

Caratteristiche importanti

  • Doccino
  • Flessibile
  • Miscelatore integrato
  • Materiali
  • Idromassaggio
  • Cromoterapia
Scopri le nostre colonne e set doccia!

Differenze tra colonna doccia e set doccia


alt

Un set doccia è un grande classico dei componenti del bagno. Da utilizzare nella doccia o nella vasca da bagno, è costituito da:

  • undoccino o un soffione
  • un flessibile
  • una barra della doccia

A seconda del modello si possono inoltre installare degli accessori o degli optional come il portasapone o delle mensole portaoggetti.Il doccino può avere caratteristiche diverse e, in base al modello scelto, può essere multigetto, a risparmio idrico, anticalcare, ecc. Il flessibile della doccia non è da meno, e la sua resistenza varia a seconda del materiale con cui è fabbricato.La colonna doccia è ancor più complessa, dato che dispone di un miscelatore integrato e spesso anche di bocchette per l'idromassaggio. In questo caso prende il nome di colonna doccia idromassaggio.

Scopri il catalogo ManoMano
Colonna doccia

Caratteristiche principali di doccino, flessibile per doccia, barra per doccia

Prima di stabilire gli elementi indispensabili per la tua doccia, è meglio essere a conoscenza delle loro funzionalità e utilità. Scopri tutte le specifiche di doccino, flessibile per doccia e barra per doccia.

Il doccino o soffione


alt

Il doccino, o soffione, è senz'altro l'elemento principale dell'insieme. Se ne possono trovare di tutti i prezzi, di tutte le forme - o quasi - e di tutte le qualità.

Di seguito una panoramica dei criteri di scelta:

  • rotondo, quadrato o rettangolare, in base alla forma e alla regolazione degli ugelli, i soffioni forniscono diversi getti d'acqua. Utilizzato da solo, senza soffione a cascata, è più pratico se di forma tonda, anche se ultimamente sembra un po' meno di moda;
  • getto singolo, un vero classico, il getto a pioggia viene spesso scelto per la sua diffusione uniforme;
  • multigetto, molto confortevole. Getto a pioggia, getto massaggiante, getto schiumoso, ce n'è per tutti i gusti! Ma a cosa servono, alla fin fine? Ebbene, la sensazione cambia molto. Con un solo getto hai una buona portata, mentre con tre un effetto massaggiante;
  • il materiale utilizzato è soprattutto l’ABS e spesso la qualità va di pari passo con il prezzo;
  • dispositivo di risparmio d'acqua e sistema anticalcare sono alcune delle opzioni che potrai trovare sui doccini più sofisticati;
  • la portata si attesta in genere tra i 12 e i 16 litri/minuto, anche se è un dato raramente specificato. 

Il soffione


alt

È fisso, e può avere una forma rotonda, quadrata,rettangolare e persino a stella! È disponibile in diversi formati, in genere circa 20 cm di diametro per i modelli classici, ma può arrivare anche a 50 cm nel caso di modelli di forma quadrata. I soffioni a cascata in ottone cromato offrono una migliore resistenza. I top di gamma sono i soffioni a pioggia per doccia che possono essere fissati direttamente sulla barra della doccia, sul muro, ma anche ad incasso sul soffitto.

Il flessibile per doccia


alt

Anche il flessibile della doccia ha una notevole importanza. Si raccorda al miscelatore e al soffione della doccia senza problemi, visto che il passo è standard! A prescindere dal materiale di cui è composto, il flessibile per doccia è costituito da un tubo di plastica rivestito da un flessibile di qualità variabile.

Per scegliere il giusto flessibile per la doccia, si devono prendere in considerazione diversi criteri:

  • le dimensioni sono variabili e si adattano alle diverse configurazioni. Sono comprese tra 1,25 m e 2 m. Per fare la scelta giusta, la lunghezza deve superare di circa 10 cm l'altezza del componente più alto della famiglia;
  • per i materiali, si può scegliere tra plastica, ottone e acciaio inossidabile. I flessibili in acciaio sono a spirale, mentre quelli in plastica possono essere lisci. I modelli in metallo sono, per le loro caratteristiche intrinseche, più resistenti e duraturi;
  • l’aggraffatura può essere semplice o doppia. Se è doppia, il tubo è più flessibile e presenta un minor rischio di tagliarsi. L'aggraffatura semplice invece è più economica. 

La barra della doccia


alt

Prima di tutto deve essere della giusta dimensione. Perché? Deve risultare confortevole per tutti i componenti della famiglia, grandi e piccoli. Installata a circa 110 cm dal suolo, la barra per doccia deve essere accessibile e comoda.

Nel caso di lavori di ristrutturazione, puoi trovare dei sistemi regolabili di fissaggio che ti consentono di adattare la barra ai fori preesistenti. Davvero comodo!

L’illuminazione o la cromoterapia


alt

Il colore influisce sulle emozioni e sul benessere di tutti noi, è ormai un dato di fatto. Per un risveglio all'insegna del buon umore, ti basterà giocare con le luci della tua doccia!

Puoi addirittura ricreare un effetto "discoteca" con i LED!

Scopri il catalogo ManoMano
Flessibile per la doccia

I vantaggi della colonna doccia idromassaggio


alt

È la vera moda del momento: la colonna idromassaggio.Si compone degli stessi elementi della colonna classica, ma offre una vasta gamma di getti.Le bocchette, presenti in numero variabile da 4 o 8, forniscono numerosi getti.Fisse o orientabili, le colonne doccia idromassaggio ti regalano getti rilassanti o tonificanti per il corpo.La colonna doccia idromassaggio non richiede installazioni specifiche, ma solamente una parete doccia posizionata di fronte ai getti o una cabina doccia.

Scopri il catalogo ManoMano
Cabina doccia

I diversi tipi di rubinetto per doccia


alt

Per quanto riguarda il miscelatore per la doccia, potrai orientarti fra tre diversi modelli:

  • il miscelatore bicomando è un classico, si tratta infatti della prima versione dei rubinetti per doccia. Una manopola per l'acqua fredda e una per l'acqua calda, e si miscela il tutto come nei tempi passati. Il miscelatore bicomando non è né economico né pratico;
  • il miscelatore meccanico: permette di regolare l'acqua calda e fredda in modo completamente manuale. Devi spostare la leva da sinistra a destra per regolare la temperatura e dall'alto in basso per aumentare o diminuire il flusso. Il miscelatore meccanico si adatta a tutti i sistemi di produzione dell'acqua calda;
  • il miscelatore termostatico: puoi regolare la temperatura dell'acqua in modo preciso (alcuni sono già preimpostati a 38°C) con un pomello graduato e regolare il flusso con una leva. Poiché la temperatura e il flusso sono indipendenti, non dovrai più fare mille prove per trovare la temperatura giusta! Attenzione però, il miscelatore termostatico non è adatto a tutti i sistemi di produzione di acqua calda, scegli il giusto rubinetto per la doccia!
Scopri il catalogo ManoMano
Rubinetto per la doccia

I materiali di un set doccia


alt

In base alle loro caratteristiche, i set doccia sono realizzati in diversi materiali. Di solito però i più utilizzati sono due, ma possiamo ampliare la scelta!

  • La plastica è rappresentata in prevalenza dall'ABS cromato. Si tratta del materiale più economico con cui si realizzano i prodotti di fascia bassa. Necessita di poca manutenzione.
  • La resina sintetica è molto resistente. 
  • Il metallo è il materiale principale dei modelli di fascia alta: inox spazzolato, acciaio inossidabile + cromatura, alluminio. 

Grosso modo, la maggior parte dei set doccia è composta da una struttura di acciaio inossidabile (barra e/o blocco), da un soffione in ABS cromato e da un flessibile in ottone cromato.

Scopri il catalogo ManoMano
Set doccia

Le funzionalità del set doccia


alt

Ebbene sì! In base alle tue necessità, o magari in funzione dei tuoi desideri, puoi scegliere tra diversi set doccia con una grande varietà di abbinamenti!I modelli di fascia alta offrono tutto ciò che c'è di meglio:

E il tutto realizzato con materiali non plus ultra.

Scopri il catalogo ManoMano
Miscelatore termostatico

Consigli per scegliere il giusto set doccia

Per il miglior comfort di utilizzo, ricorda di verificare che pressione e portata del tuo impianto idrico siano adeguate.Devi considerare all'incirca una portata di 15 l/minuto con una pressione di 3 bar. Sotto i 2 bar è impossibile; oltre i 5 bar, dovrai installare un riduttore di pressione.Cosa succede se la pressione dell'acqua è troppo debole? Non si possono utilizzare due punti d'acqua contemporaneamente. Non è certo un elemento da sottovalutare quando dovrai fare le tue scelte!

Scopri il catalogo ManoMano
Riduttore di pressione
Scopri le nostre colonne e set doccia!

Guida scritta da:

Giulia, Decoratrice d'interni, 40 guide

Giulia, Decoratrice d'interni

Dopo anni passati a trasformare oggetti, immaginare, disegnare, dipingere, ho deciso di convertire la mia passione in un lavoro. Dal 2006, tra Firenze e Siena, accompagno le persone nella realizzazione di progetti di ristrutturazioni o di nuove costruzioni. La mia esperienza e la mia curiosità mi spingono a ricercare sempre soluzioni innovative per me stessa e per i miei clienti. Vivere con la propria passione significa trasformare e modellare continuamente gli spazi anche a casa propria, per la grande gioia della mia piccola famiglia che approfitta dei miei suggerimenti e delle mie creazioni! Ed ora vorrei condividere con voi i miei consigli, per cercare di trasmettervi la mia passione e aiutarvi in tutti i vostri progetti!

I prodotti collegati a questa guida