Come scegliere una motofalciatrice?

Come scegliere una motofalciatrice?

Sebastiano, Tuttofare autodidatta

Guida scritta da:

Sebastiano, Tuttofare autodidatta

261 guide

Creata per falciare, la motofaciatrice ha una barra da taglio o un sistema di taglio girevole con lama. Composta da un motore termico, si tiene dal manubrio e si guida per falciare in tutta sicurezza. Falciale e le tue erbe faranno un foraggio eccellente!

Caratteristiche importanti

  • Motorizzazione
  • Cilindrata
  • Sistema di taglio
Scopri le nostre motofalciatrici!

Cos'è la motofalciatrice?


alt

La motofalciatrice è un attrezzo da giardino motorizzato ideato per falciare.

Composta da un motore termico disponibile in 2 o 4 tempi, la sua potenza è espressa in cavalli (cv) e la cilindrata in centimetri cubi (cc o cm3).

La motofalciatrice dispone di due ruote agricole (ruote per uso agricolo), di un manubrio regolabile e di una barra da taglio o di un sistema di taglio girevole.

Scopri il catalogo ManoMano
Motofalciatrice

Motofalciatrice: quali sono gli utensili da taglio?


null

La motorizzazione è disponibile essenzialmente in 4 tempi e le ruote agricole sono di dimensioni simili da un modello all'altro. Il criterio di maggior impatto sulle motofalciatrici è il sistema di taglio e la sua larghezza. Distinguiamo due processi di falciatura.

Barra da taglio 

La barra da taglio viene agganciata alla parte anteriore della motoflaciatrice ed è composta da denti che si intrecciano. La sua larghezza determina la larghezza del taglio. Ricorda che una barra larga circa 90 cm è adatta a terreni con una superficie di massimo 3 000 m². Visto che questo procimento di taglio è apparente, i rischi di incidenti sono più alti. La larghezza di questo tipo di barre è proprio quello che ci vuole per falciare terreni più vasti.

Sistema di taglio girevole   

Il sistema di taglio girevole viene situato nella parte anteriore della motofalciatrice e falcia grazie alla rotazione di una lama bloccata un carter protettivo. La larghezza di lavoro viene determinata dal tipo di strada che sgombra. Ricorda che una lama di circa 50 cm affronta terreni di 3000 m². La sua larghezza di taglio più debole incide sul numero di passaggi aumentandola considerevolmente.

Motofalciatrice: motore a 2 tempi o 4 tempi?


null

motori a 2 tempi tendono a sparire a favore dei 4 tempi più duraturi perché sviluppano una potenza superiore (cv) e hanno una maggiore cilindrata (cc).

Senza lanciarsi in corsi di meccanica, ricorda che più il motore ha una grossa cilindrata, più ha coppia e meno è necessario farlo girare a pieno regime per godere di efficienza. Infatti la motorizzazione viene preservata perché non usata al massimo del suo potenziale e il confort nel lavoro aumenta.

La potenza è generalmente di 6 cv per una cilindrata di circa 200 cc. L'avviamento dei motori delle motofalciatrici si fa grazie a una corda d'accensione.

Scopri il catalogo ManoMano
Motofalciatrici

Motofalciatrice: utilizzo e accessori


alt

La maggior parte delle motofalciatrici possiedono una sola velocità di marcia avanti.

Le lame sono disinnestabili e il sistema di taglio smontabile per far sì che venga sostituito da un sistema di tosatura (tosaerba-decespugliatore) se non addirittura da una lama per neve.

I sistemi di taglio girevole possono essere sostituiti da una barra da taglio.

Come tutte le motorizzazioni termiche, quest'ultima richiede manutenzione (olio, candela, filtro, svernamento, ecc.).

Buona falciatura e pensa a evitare le radici e i sassi se non vuoi riaffilare la lama troppo presto!

Scopri le nostre motofalciatrici!

Guida scritta da:

Sebastiano, Tuttofare autodidatta, 261 guide

Sebastiano, Tuttofare autodidatta

Rifare un tetto? Fatto. Addetto ai consigli di bricolage in un negozio? Fatto. Rifare l'impianto idraulico di un bagno? Fatto. Abbattere muri, costruire muri, dipingere pareti? Fatto. Sapete qual è il motto del tuttofare? Imparare è meglio che delegare! E poi è anche una questione di portafoglio e di soddisfazione personale! Consigliarvi? Farò del mio meglio!

I prodotti collegati a questa guida