Come scegliere una pialla a mano

Come scegliere una pialla a mano

Sebastiano, Tuttofare autodidatta

Guida scritta da:

Sebastiano, Tuttofare autodidatta

261 guide

Per i tuoi lavori di falegnameria, la pialla è un utensile indispensabile. Che si chiami valrope, guillaume, piana, wastringue o riflard, la pialla serve per rimuovere materiale per migliorare, spianare o assemblare due pezzi di legno. Con la pialla, l'espressione « piallare una porta » assume tutto il suo significato!

Caratteristiche importanti

  • Valrope
  • Guillaume
  • Piana
  • Wastringue
  • Riflard
  • Pialla da banco
Tutte le nostre pialle a mano !

Che cosìè una pialla ?


alt

La pialla è uno degli utensili del falgename mobiliere, concepito per spianare un pezzo di legno e ridurne lo spessore. Asporta il legno sotto forma di trucioli in modo regolare.La pialla più comune è costituita da una soletta in metallo o in legno nella quale, in una fessura, è situata una lama - chiamata utensile - di dimensioni variabili.La profodità dell'utensile è regolabile tramite una molletta in modo da poter asportare più o meno legno ad ogni passaggio.Altre pialle a mano, concepite diversamente, assicurano comunque la stessa funzione : assottigliare un pezzo di legno.

Scopri il catalogo ManoMano
Pialle a mano

Quali sono i diversi tipi di pialle ?

Valrope


alt

La valrope è la pialla metallica più comune. Una rotellina permette di regolare la profondità dell'utensile - influendo sulla quantità di materiale asportato. Pensata per le superfici piane, il suo utensile tagliente è piuttosto largo. Esistono anche semi-valrope per piallare su larghezza inferiori.


alt

Pialla fissa

La pialla fissa ha una struttura in legno ed è anch'essa concepita per spianare pezzi di legno molto larghi - il suo utensile tagliente è largo e la soletta piuttosto grande.

Guillaume


alt

La guillaume è una pialla in legno o in metallo con un utensile più sottile. Viene usata tra l'altro per la realizzazione di scanalature come quelle che potrebbe fare una scanalatrice, un traforo o uno scalpello da legno usato con abilità.

Pialla del carraio o coltello a due mani


alt

Questa pialla permette di rimuovere la parte più esterna dai pezzi di legno come la corteccia del legno grezzo. Permette di lavorare pezzi di legno non regolari e di eseguire la finitura di un'accetta curva.

Wastringue


alt

La wastringue è anch'essa concepita per i pezzi irregolari ma di dimensioni più piccole. E' usata in falegnameria o in scultura.


alt

Riflard

La riflard è una pialla che somiglia a una spatola. E' usata per la finitura e per rimuovere quel poco di materiale in eccesso che si genera durante l'assemblaggio di componenti in legno.

Scopri il catalogo ManoMano
Scalpello da legno
Scopri il catalogo ManoMano
Scalpello da legno
Scopri il catalogo ManoMano
Scalpello da legno

Consigli di manutenzione e di scelta


alt

Affilatura degli utensili

Prima di tutto pensa a proteggere l'utensile !Non dimenticare di passare una spazzola sui tuoi pezzi di legno prima di lavorarli ; l'utensile della pialla non gradisce i sassolini.Per la manutenzione degli utensili della pialla ci sono due soluzioni : la prima è di affilarli con una pietra al carburo di silicio e/o una pietra naturale ; la seconda è di acquistare un nuovo utensile.

Consigli per la scelta

Riassumendo, devi scegliere la tua pialla in funzione del lavoro che devi fare.

Che sia in legno o in metallo, la pialla permette di spianare o creare scanalature nel legno. E' preferibile orientarsi verso le pialle in metallo perché l'usura e il passare del tempo lasciano meno tracce.

Per spianare o piallare, le pialle tradizionali, riflard o valrope sono le migliori alleate del falgname.

Per intagliare scanalature, scegli invece una pialla guillaume, il coltello a due mani è indicato per le travi e la wastringue per dare gli ultimi ritocchi.

La piallatura di superfici molto larghe si effettua con la piallatrice elettrica.

Altri utensili per lavorare il legno come la levigatrice, il traforo ecc. permettono di migliorare la finitura di un pezzo di legno o di intagliare una scanalatura.

Scopri il catalogo ManoMano
Pietra naturale
Tutte le nostre pialle a mano !

Guida scritta da:

Sebastiano, Tuttofare autodidatta, 261 guide

Sebastiano, Tuttofare autodidatta

Rifare un tetto? Fatto. Addetto ai consigli di bricolage in un negozio? Fatto. Rifare l'impianto idraulico di un bagno? Fatto. Abbattere muri, costruire muri, dipingere pareti? Fatto. Sapete qual è il motto del tuttofare? Imparare è meglio che delegare! E poi è anche una questione di portafoglio e di soddisfazione personale! Consigliarvi? Farò del mio meglio!

I prodotti collegati a questa guida