Come scegliere utensili a mano per potare rami e cespugli

Come scegliere utensili a mano per potare rami e cespugli

Patrice, Electronicien, Meuse

Guida scritta da:

Patrice, Electronicien, Meuse

28 guide

A seconda che tu debba tagliare rami, siepi, ad altezza uomo o inaccessibili, ti toccherà utilizzare cesoie, troncarami, svettatoi e forbici per erba. In base ai legni da tagliare e il loro diametro, le lame sono a incrocio o a incudine e il meccanismo a cremagliera per una migliore demoltiplicazione.

Caratteristiche importanti

  • Cesoia
  • Troncarami
  • Svettatoio
  • Forbici per erba
  • Roncola
  • Machete
  • Coltello seghettato
Scopri i nostri utensili a mano per potare rami e cespugli!

Perché potare e sfrondare vegetali?


null

La potatura dei vegetali ha diversi vantaggi, per loro e per te. Innanzitutto favorisce la crescita e/o produzione di fiori e frutta. La potatura permette anche di mantenerli in buona salute togliendo parti danneggiate o attaccate da parassiti. Inoltre, permette di adattarne la crescita all'ambiente, variare le forme e gli aspetti e dare un di più "estetico" al tuo giardino o parco.

La sfrondatura invece ha lo scopo di alleggerire alberi e arbusti di rami morti, spezzati o danneggiati. Questo stimola anche la ricrescita e permette di irrobustire gli alberi controllandone lo sviluppo.

L'ideale sarebbe realizzare tutte queste operazioni in inverno, quando gli alberi e gli arbusti sono allo stato di dormienza. Puoi aspettare anche i primi giorni primaverili se le condizioni non ti permettono di lavorare in inverno ma è indispensabile operare non dopo la prima ripresa vegetativa, indipendentemente dal tipo di vegetale.

Cos'è la cesoia?


null

La cesoia si usa per la potatura dei vegetali e permette di tagliare rami fino a 3 cm di diametro. In base alla sua tecnologia, con lame a incrocio o a incudine, è adatta per tagliare legni verdi e teneri o legni morti e duri.

Le cesoie sono utilizzabili con una sola mano e offrono una migliore demoltiplicazione; sono a cremagliera e i modelli più confortevoli a batteria. Per un utilizzo ripetuto, bisogna prediligere la qualità e l'ergonomia del manico così come lame di buona qualità in acciaio temprato.

Cos'è il troncarami?


alt

Il troncaramipota e taglia rami di diametro compreso tra i 3 e i 5 cm in base alle caratteristiche. Come per la cesoia, le lame sono previste per tagliare legni duri e morti (in quel caso sono a incudine) e legni verdi e teneri con lame a incrocio altrimenti dette a taglio netto.  Il meccanismo può essere a cremagliera e il manico telescopico gli permette una soddisfacente demoltiplicazione.

Scopri il catalogo ManoMano
Cesoia

Come scegliere uno svettatoio?


alt

Lo svettatoio si definisce come un troncarami all'estremità di una canna telescopica di diversi metri (+ 3 m).Le lame sono azionate da una cordicella e sono a taglio netto o a incudine in base ai vegetali da potare e tagliare.

Lo svettatoio possiede una lama da sega alla fine del manico che gli permette di segare i rami che non può tagliare.

Scopri il catalogo ManoMano
Svettatoio

Cosa sono le forbici per erba?


null

Le forbici per erba vengono utilizzate per potare vegetali come siepi o per rifinire il prato. Costituiscono un'alternativa al tagliasiepi e al tagliaerba bordatore e soprattutto permettono una maggione precisione del taglio.

In base all'utilizzo, le forbici per erba possono disporre di lame dritte ad asse o fuori asse per tagliare gli arbusti o il prato o di lame ondulate per la potatura di siepi irregolari.

Manici ergonimici offrono maggiore confort all'utente.

Scopri il catalogo ManoMano
Forbici per erba

Roncola, machete e coltello-seghetto

Roncola


alt

Specifica per la potatura di piccoli rami, la raccolta di fiori o frutti, la roncola è composta da una piccola lama curva e piatta e da un manico. La si trova di diverse misure in base al lavoro che si intende realizzare. Quando è piccola, viene chiamata roncoletta, l'attrezzo dei vignaioli!

Sembra un coltello a lama ricurva ed è ideale per la raccolta o la potatura precisa.


alt

Machete

Ideale per farsi strada nei rovi o più semplicemente per potarli, il machete è composto da una lunga lama larga e piatta (tra i 30 e i 60 cm) e da un manico. Si manipola con una sola mano e resta relativamente pericoloso se non ci si muove bene.

Utilizzato per pulire grossolanamente zone ricoperte di sterpi, fogliami oppure erbe alte, non ha un'azione ben precisa. Il machete è piuttosto polivalente perché permette anche, in minore misura, di potare e tagliare grossi rami - viene utilizzato in questi casi come ascia.

Coltello seghettato


alt

Coltello che dispone di una lama dentata come la lama di una sega. La lunghezza della lama varia dai 15 ai circa 25 cm per le più lunghe. Il coltello seghettato si utilizza con una mano sola e permette di tagliare e sfrondare i rami piccoli o il legno morto. Si tratta di un attrezzo di riserva.

Scopri il catalogo ManoMano
Coltello seghettato

Consigli di utilizzo e manutenzione


alt

Come sempre in giardino, e in maniera particolare se utilizzi utensili taglienti e affilati, munisciti di scarpe, e se possibile alte, che offrano una buona protezione ai tuoi piedi. Puoi anche munirti di stivali e abiti da giardiniere.

Ricordati anche di proteggerti le mani con un paio di guanti. Se temi lanci e scintille, indossa anche un paio di occhiali protettivi.

Quando ti ritroverai a tagliare e potare rami alti da terra, può essere utile un casco per prevenire qualsiasi tipo di ferita in caso di caduta di un ramo.

Per quanto riguarda tutti i vari utensili, dopo ogni utilizzo, puliscili con cura.Ricordati anche di provvedere alla manutenzione delle lame soprattutto se tagli delle conifere! E non dimenticarti di lubrificare i meccanismi di chiusura – soprattutto le cremagliere.

L'ideale, una volta che le lame sono pulite, sarebbe di disinfettarle (con l'alcol) per non propagare eventuali malattie da un vegetale all'altro. Esiste anche una pietra che permette di affilarle.

Scopri il catalogo ManoMano
Pietra
Scopri il catalogo ManoMano
Pietra
Scopri il catalogo ManoMano
Pietra
Scopri i nostri utensili a mano per potare rami e cespugli!

Guida scritta da:

Patrice, Electronicien, Meuse, 28 guide

Patrice, Electronicien, Meuse

Professionnel de la maintenance, électronicien de formation, je n'en pose pas pour autant les outils le week-end. L'auto, le bateau,  la maison avec son électroménager, son jardin et sa piscine, sont là pour me rappeler qu'eux aussi ont besoin de mon attention. Faute de budget illimité, j'essaye donc d'élargir mes domaines de compétence.Je n'aime rien autant que les chantiers de week-end avec les copains durant lesquels tout le monde fait profiter de son expérience, avec plus ou moins de bonheur il faut le dire ! Mais c'est aussi cela le charme du bricolage. S'entraider et réaliser un projet en toute convivialité. Si je peux vous aider, c’est un plaisir !  

I prodotti collegati a questa guida