Come scegliere utensili pneumatici

Come scegliere utensili pneumatici

Sebastiano, Tuttofare autodidatta

Guida scritta da:

Sebastiano, Tuttofare autodidatta

261 guide

L'aria compressa offre un uso confortevole per utensili come il perforatore-bulinatore, la sparachiodi o la chiave a impulsi. Indispensabile per l'utilizzo di una sabbiatrice o di una pistola per verniciatura, ti spieghiamo qui l'importanza del flusso d'aria e della pressione!

Caratteristiche importanti

  • Pressione
  • Flusso
  • Compressore
  • Tipologia di utensile
I nostri utensili pneumatici!

Perché usare utensili pneumatici?


alt

Gli utensili pneumatici sono più leggeri dei loro omologhi elettrici a filo o a batteria.Di semplice fabbricazione, la loro meccanica è meno soggetta a guasti e le loro prestazioni sono stabili a condizione di scegliere le giuste dimensioni del compressore che le alimenta.

Certe utensili, come la sparachiodi pneumatica, hanno caratteristiche proprie ed esclusive a questa tecnologia come la rapidità d'impulso e la cadenza di battuta.

Altre offrono maggiori prestazioni se sono ad aria compressa rispetto a elettricità o batteria e altre ancora funzionano con questa tecnologia.

Quali sono gli utensili pneumatici?


alt

Gli utensili elettrici portatili comuni possono funzionare con l'uso di aria compressa, anche utensili più specifici come i cric, le chiodatricie, le cesoie, gli aspiratori ecc.

Principali utensili pneumatici :

  • trapano;
  • sega;
  • perforatore-bulinatore;
  • chiave a impulsi;
  • molatrice;
  • sparachiodi e graffettatrice;
  • pistola per verniciatura;
  • sabbiatrice ecc.
Scopri il catalogo ManoMano
Utensili pneumatici

Utensile pneumatico: pressione di utilizzo e flusso d'aria


alt

Per maneggiare al meglio un utensile pneumatico, è necessario fare attenzione a:

  • la pressione di utilizzo espressa in Bar (B) richiesta dall'utensile usato;
  • il flusso d'aria necessario espresso in litri al minuto (l/mn).

È indispandabile che il compressore fornisca i bisogni di ogni utensile per un uso ottimale di quest'ultimo - chiave a impulsi, trapano, pistola per verniciatura, molatrice, sabbiatrice pneumatica, ecc.

Il volume del serbatoio condiziona l’autonomia di utilizzo senza che il motore debba ripartire per mettere l’aria sotto pressione. Un minimo di 50 litri (l) è necessario per la maggior parte degli utensili.

Il diametro dei tubi influisce sul flusso, quindi segui le raccomandazioni di ogni utensile per un buon utilizzo! E non sbagliarti sulle dimensioni dei collegamenti!

Come funzione un compressore d'aria?


alt

Il compressore funziona con un gruppo di compressione composto da un motore elettrico o termico nel quale un cilindro (dotato di un pistone) comprime l'aria che invia poi in un recipiente a tenuta stagna di volume variabile a una data pressione.

Il gruppo di compressione ha come unico scopo quello di comprimere l’aria e il recipiente di stoccarla. Il gruppo di compressione si ferma quindi una volta raggiunti i limiti di stoccaggio del recipiente, si riavvia poi a partire da una certa soglia - soglia massima determinata dai costruttori in base al volume e al gruppo di compressione.

L’aria compressa viene usata per far funzionare degli utensili pneumatici. Il compressore ha una caratteristica fondamentale: il flusso d'aria.

Il flusso d'aria si misura in l/mn (litro al minuto) o in m3/h (metro cubo all'ora): 1 m3/h = 16,67 l/mn.

Il flusso d'aria dipende dal volume del recipiente e dalla velocità di riempimento di quest'ultimo – relativo al gruppo di compressione.

Dei piccoli compressori elettrici portatili dispongono di una riserva d'aria di alcuni litri, da 2 a 6 litri in genere, e funzionano in continuo. Sono dei compressori destinati a lavori di piccole dimensioni.Scegliere il giusto compressore è il frutto di un'analisi dei propri bisogni in quanto a flusso d'aria, pressione, autonomia, ecc.

Scopri il catalogo ManoMano
Compressore

Consigli sulle dimensioni di utensili pneumatici e compressore


alt

Stimare i tuoi bisogni è semplice, tuttavia è necessario un margine di sicurezza.

Accumulare l'insieme di necessità d'aria dei tuoi utensili pneumatici (pistola per verniciatura, aerografo, ecc.) e moltiplica il risultato per 1,5.Il risultato ottenuto indica il numero di litri al minuto (l/mn) necessario!E non sommare dei m3/hr (metri cubi all'ora) con l/mn (litri al minuto).

Per saperne di più

Per saperne di più sugli utensili pneumatici:

I nostri utensili pneumatici!

Guida scritta da:

Sebastiano, Tuttofare autodidatta, 261 guide

Sebastiano, Tuttofare autodidatta

Rifare un tetto? Fatto. Addetto ai consigli di bricolage in un negozio? Fatto. Rifare l'impianto idraulico di un bagno? Fatto. Abbattere muri, costruire muri, dipingere pareti? Fatto. Sapete qual è il motto del tuttofare? Imparare è meglio che delegare! E poi è anche una questione di portafoglio e di soddisfazione personale! Consigliarvi? Farò del mio meglio!

I prodotti collegati a questa guida