Come stuccare i giunti del cartongesso

Come stuccare i giunti del cartongesso

Silvia, Scrittrice e giornalista, Gallipoli

Guida scritta da:

Silvia, Scrittrice e giornalista, Gallipoli

73 guide

Dopo l'installazione di un tramezzo o di un soffitto in cartongesso la posa dei giunti è essenziale per garantire una tenuta e una finitura perfette. Inoltre, è necessario usare prodotti adatti, procedere passo-passo rispettando una precisa messa in opera ed evitando gli errori più comuni. Seguici, ti guideremo noi!

Caratteristiche importanti

  • Preparare la giunzione dei pannelli in cartongesso
  • Stuccare i giunti ribassati dei pannelli in cartongesso
  • Applicare e stuccare il nastro coprigiunto
  • Levigare lo stucco
Scopri i nostri utensili per cartongessista!

I giunti, essenziali per la tenuta dei pannelli in cartongesso

I giunti sono elementi essenziali per la finitura dei pannelli in cartongesso. Infatti, oltre a garantire un risultato estetico impeccabile, assicurano nel tempo la tenuta del tramezzo o del soffitto perché evitano la comparsa di eventuali crepe.

Dovrai però scegliere lo stucco adatto fra stucco pronto all'uso in pasta, particolarmente facile da utilizzare, e stucco in polvere da miscelare con l'acqua, per i tuttofare più esperti. Per quanto riguarda i nastri coprigiunto, dovrai sceglierli fra quelli in carta "semplice" e quelli armati ovvero rinforzati, adatti in particolare agli spigoli e agli angoli.

1. Preparare la giunzione dei pannelli in cartongesso


stucco pronto all'uso

Accertati di avere a disposizione tutto il materiale che ti occorre: nastri coprigiunto, stucco pronto all'uso e relativo rullo. Puoi anche optare per una miscela in polvere da preparare con l'acqua, aiutandoti con un miscelatore montato sul trapano. Attenzione però: quest'ultima va applicata con una spatola.


Togliere la polvere dai pannelli

Togli con cura la polvere dai pannelli di cartongesso affinché lo stucco possa aderirvi perfettamente. Approfitta anche per verificare che nessuna delle teste delle viti sporga dalle lastre.


nastro coprigiunto

Con il metro, misura la lunghezza della giuntura del pannello poi taglia il nastro coprigiunto alle giuste dimensioni. Assicurati di usare i nastri coprigiunto adatti allo stucco e anche alla collocazione (nastro coprigiunti in carta, nastro in rete o armato, ad esempio, per gli spigoli).

2. Stuccare i giunti ribassati dei pannelli in cartongesso


Stuccare il cartongesso

Stucca i giunti fra i pannelli. Attenzione: lo scarto non dev'essere troppo ampio (non più di 1 mm), in caso contrario è necessario stuccare preventivamente con della malta.


applicare lo stucco

Applica una generosa quantità di stucco dall'alto in basso, tirandolo bene in larghezza ed eccedendo abbondantemente.

Scopri il catalogo ManoMano
Malta

3. Applicare e stuccare il nastro coprigiunto


nastro coprigiunto

Piega il nastro nel mezzo e su tutta la lunghezza rispettandone il senso, se ce n'è uno. Spesso la parte esterna del rotolo dev'essere applicata contro il pannello, a contatto con la stuccatura.


applicare il nastro coprigiunti

Applica l'angolo esterno del nastro coprigiunto sullo stucco fresco, nella giunzione dei pannelli di cartongesso e sempre dall'alto verso il basso. 


spatola per stucco

Con la spatola, premi delicatamente il nastro coprigiunto per eliminare l'eventuale stucco in eccesso e per far uscire l'aria. 


strato di stucco

Successivamente, sarà necessario applicare un secondo strato di stucco per coprire il nastro coprigiunto. A seconda del tipo di stucco, dovrai attendere l'asciugatura del primo strato (da 6 ore a qualche giorno) oppure procedere all'applicazione sullo stucco ancora umido. In ogni caso, fai riferimento alle indicazioni del fabbricante.


spatola per stucco

Passa nuovamente la spatola e appiattisci bene i bordi per non lasciare segni. Lascia eventualmente asciugare in base alle indicazioni del fabbricante, poi applica un ultimo strato di stucco in modo tale da coprire maggiormente le sporgenze. Dopodiché, passa la spatola come hai fatto in precedenza.

Scopri il catalogo ManoMano
Stucco

4. Levigare lo stucco


stucco secco

Aspetta che lo stucco sia completamente asciutto poi leviga leggermente per ottenere una finitura perfettamente liscia, e non dimenticare di spolverare con un tampone per levigare.

Infine, ti basterà applicare uno stucco di finitura sui tuoi pannelli di cartongesso.

Cosa bisogna prevedere per stuccare dei pannelli in cartongesso

Competenze


Competenze
  • Applicare lo stucco
  • Levigare e spolverare le stuccature
  • Usare degli utensili manuali tipo taglierino, spatola, ecc. 
  • Leggere le istruzioni del fabbricante

Durata dei lavori


Durata dei lavori

Da uno a più giorni in base al tempo di essiccazione dello stucco.

Numero di persone consigliato


Numero di persone

1 persona

Utensili e materiali di consumo


Strumenti e materiali di consumo
  • Nastro coprigiunto
  • Stucco per pannelli di cartongesso
  • Taglierino
  • Metro
  • Rullo o spatola per stuccatura
  • Spatola 
  • Tampone per levigare

Dispositivi di protezione individuale


Dispositivi di protezione individuale

Questa lista non è esaustiva, i dispositivi di protezione individuale vanno adattati ad ogni attività lavorativa.

Scopri i nostri utensili per cartongessista!

Guida scritta da:

Silvia, Scrittrice e giornalista, Gallipoli, 73 guide

Silvia, Scrittrice e giornalista, Gallipoli

Dopo 10 anni di lavoro come addetto stampa per un’importante società d’ingegneria, ho deciso di unire la mia esperienza professionale e la mia passione per la scrittura entrando nel giornalismo freelance e nella redazione a tempo pieno. Eclettica sia nei gusti che nella scrittura, in me convivono grandi passioni come la scienza e la storia, ma soprattutto l’interesse per la decorazione e il fai-da-te. Su questi argomenti, apparentemente così diversi, scrivo ormai da quasi vent’anni, devo dire con un discreto successo, probabilmente perché i miei articoli sono la cronaca dei lavori e dell’esperienza maturata nel corso della totale ristrutturazione di una vecchia masseria nel cuore del Salento. Esperienza che vorrei condividere con te attraverso i miei suggerimenti.

I prodotti collegati a questa guida