Guardaroba o ampio bagno

Guardaroba o ampio bagno

Daniele, autodidatta nel bricolage, Emilia Romagna

Guida scritta da:

Daniele, autodidatta nel bricolage, Emilia Romagna

37 guide

In sede di ristrutturazione del bagno, si pone la scelta tra una grande superficie e la realizzazione di un guardaroba. Il guardaroba offre spazio per tenere in ordine mentre un ampio bagno fa rima con comfort XXL. Segui i nostri consigli prima di iniziare i lavori per realizzare con successo il tuo bagno!

Caratteristiche importanti

  • Estetica
  • Numero di persone
  • Necessità e priorità di chi lo usa
  • Spazio disponibile
Scopri i nostri guardaroba!

Ampio bagno o guardaroba: estetica o praticità


undefined

Realizzare un bagno spazioso, ad esempio con una vasca idromassaggio, una cabina doccia o che possa ospitare una panca, ti fa sognare? Se per stare a tuo agio preferisci che il bagno sia una stanza grande, allora fai pure una croce sul guardaroba. Quest'ultimo può trovare posto su una parete della camera o realizzato su misura sfruttando i corridoi con l'installazione di porte scorrevoli, ripiani e cesti.

Scopri il catalogo ManoMano
Porte scorrevoli

Famiglia numerosa, bagno spazioso


undefined

Un bagno spazioso consente a tutti i membri della famiglia di prepararsi, a turno o contemporaneamente. In un grande bagno si punta al confort con un doppio lavabo, la presenza di una doccia e una vasca l'una accanto all'altra e un bidet.

Il doppio lavabo è fondamentale perché permette di ridurre i tempi di preparazione in bagno. Ad esempio, una persona può sistemarsi i capelli mentre l'altra accanto si trucca, senza dover fare le acrobazie per conquistare un pezzo di specchio: in caso di tempi stretti, è veramente la soluzione ideale!

Scopri il catalogo ManoMano
Lavabo

Un guardaroba per gli appassionati di abbigliamento


undefined

Un comodo guardaroba è il sogno di chi ama vestiti e scarpe. Armadio gigante, armadi personalizzati e su misura, ripiani ordinati per una perfetta organizzazione delle cose, il guardaroba seduce sempre di più. In effetti, se ben sistemato, ti permette di vedere a colpo d'occhio tutte le combinazioni di abiti possibili.

In generale, il guardaroba è collocato nella camera dei genitori o in una stanza trasformata appositamente per questo scopo, quando lo spazio è troppo piccolo per poter essere utilizzato come camera da letto, o quando è già presente una camera più grande.

Scopri il catalogo ManoMano
Guardaroba

Guardaroba in bagno: pro e contro

Con un grande spazio dedicato al bagno, ci si potrebbe chiedere se avrebbe senso installare il guardaroba o uno spogliatoio direttamente in bagno.

I pro

  • Scegliere i propri vestiti uscendo dalla doccia o dal bagno senza dover attraversare le stanze.
  • Liberare la camera da un grande armadio a vantaggio dei complementi d'arredo.

I contro


undefined
  • L'umidità può danneggiare la biancheria.
  • L’accesso al guardaroba è impossibile quando il bagno è occupato.

Se il bagno è adeguatamente ventilato, cioè dispone di una finestra o di una VMC, non ci sono controindicazioni; la prova si ha con gli asciugamani che vengono spesso riposti direttamente in bagno senza che prendano odori particolari.

Un'altra precauzione: installa una tenda antiumidità che separi il bagno dal guardaroba adiacente.

Perché non prevedere una doppia entrata ai lati del guardaroba posto tra la camera e il bagno più grande? Per poter decidere, prendi un foglio di carta millimetrata e una matita e fai qualche schizzo, ipotizzando quali potrebbero essere gli accessi e l'organizzazione!

Per scegliere tra un guardaroba o un grande bagno, chiarisci le tue priorità! Se la tua camera può ospitare un grande armadio e una cassettiera, puoi tranquillamente goderti un ampio ambiente dedicato al relax con vasca idromassaggio!

Scopri il catalogo ManoMano
Finestre

Scopri i nostri guardaroba!

Guida scritta da:

Daniele, autodidatta nel bricolage, Emilia Romagna, 37 guide

Daniele, autodidatta nel bricolage, Emilia Romagna

Mi sono ritrovato nel bricolage una decina di anni fa in occasione dell’acquisto di una casa da restaurare. Dopo aver isolato i sottotetti, rifatto i bagni, la cucina, le camere… ho costruito un edificio annesso, installato un nuovo cancello e la sua entrata e dotato la casa di scaldaacqua solare. Ho gettato una colata di decine di m2 di lastre e fondazioni di cemento e ristrutturato la copertura... posso dire che di materiali e attrezzi, ne so! Le ore passate a cercare informazioni sui forum e nella stampa specializzata per trovare soluzioni ai miei problemi si contano a migliaia…. Allora farvi approfittare delle mie conoscenze in utensili e apparecchi domestici sarà un semplice scambio di esperienze!

I prodotti collegati a questa guida