La vernice termosensibile

La vernice termosensibile

Elisa,  esperta in ristrutturazioni Cefalù

Guida scritta da:

Elisa, esperta in ristrutturazioni Cefalù

56 guide

La caratteristica di una vernice termocromica o termosensibile è quella di cambiare colore e opacità in base alla temperatura. Utilizzata sia nella decorazione che negli hobby creativi, la si può applicare su qualsiasi tipo di supporto. Composizione, applicazione e utilizzo: zoom su questa pittura camaleontica!

Caratteristiche importanti

  • Caratteristiche
  • Applicazione
  • Supporti
Scopri le nostre pitture decorative!

Che cos'è una vernice termosensibile


alt

La vernice termocromica o termosensibile è una vernice che cambia il proprio aspetto in base alle variazioni di temperatura. Quando la temperatura si colloca sotto i 25°C, la vernice termosensibile mantiene il coloree l'opacità originale. Quando invece la temperatura supera i 25°C, la vernice termocromica diventa progressivamente trasparente, facendo così apparire il colore del supporto che ricopre. Raggiunge un aspetto totalmente trasparente intorno ai 60°C, a seconda della sua composizione.

Questa fantastica reazione si produce grazie alla presenza di cristalli liquidi o di coloranti al tino o leucocoloranti, contenuti nella composizione di questa vernice speciale.

Le vernici termosensibili possono essere in fase acquosa (all'acqua) o in fase solvente (all'olio). Queste ultime sono di qualità superiore e destinate principalmente all'uso professionale.

Come si applica la vernice termosensibile


alt

Facilissima da utilizzare, la vernice termosensibile si applica come qualsiasi altra pittura: a pennello, a rullo oppure con la pistola a spruzzo.

Tuttavia, come per tutte le diverse pitture, il lavoro di preparazione del supporto non va trascurato. Quest'ultimo infatti, dev'essere sgrassato e pulito, preparato con un prodotto di fondo e il più liscio possibile, per un risultato accurato.

Le vernici termosensibili sono disponibili in due formati: in barattolo o in bomboletta spray. Se desideri usarle all'esterno, è preferibile applicare una vernice incolore anti UV per proteggerle dai raggi solari e quindi preservare le loro proprietà termocromatiche in modo ottimale.

Scopri il catalogo ManoMano
Spray

Consigli per l'applicazione della vernice termosensibile


alt

Prima di applicare una vernice termocromica, ti consigliamo di dipingere preliminarmente il supporto con una pittura classica di un colore diverso. La vernice termosensibile diventa trasparente per effetto del calore, facendo così emergere il colore di fondo del supporto.

Per esempio, un oggetto dipinto con una vernice termosensibile di colore blu, per effetto del calore diventa rosso (colore della pittura applicato preliminarmente sul supporto).

Considera che una vernice termocromica può cambiare colore fino 10.000 volte circa, prima di conservare in modo permanente la propria opacità originale.

Su quali supporti applicare una vernice termocromica


alt

Puoi applicare la vernice termocromica su qualsiasi tipo di supporto, basta che sia preparato adeguatamente. In questo modo, il suo utilizzo è pressoché illimitato e ti consente di dar libero sfogo alla tua creatività! Ecco alcuni esempi pratici, ludici e di tendenza:

  • automobile: sulle parti di una macchina, di una bici, di uno scooter, ecc.;
  • arredamento: un tavolo, una credenza, una scrivania;
  • cucina: su una tazza, una mug, un bollitore, una macchina da caffè;
  • abbigliamento: magliette, felpe, borse;
  • giochi per bambini: su un pallone, una macchinina oppure su un muro, per esempio per un messaggio in codice.

Considera che le vernici termosensibili possono essere utilizzate come presidio di sicurezza: sui tubi dell'acqua o su altri oggetti per fungere da campanelli d'allarme in caso di surriscaldamento.

Scopri le nostre pitture decorative!

Guida scritta da:

Elisa, esperta in ristrutturazioni Cefalù, 56 guide

Elisa,  esperta in ristrutturazioni Cefalù

Ho 37 anni e mi occupo di ristrutturazioni edilizie ormai da 14 anni. Tutto è iniziato per caso, un modo come un altro di guadagnarsi la vita, ma lavorare con le mie mani si è rapidamente trasformato in una grande passione. Ora mi considero davvero fortunata. La mia scelta professionale mi ha esposta a una vasta gamma di competenze e tecniche: pittura, decorazione, elettroutensili, attrezzature meccaniche, ma anche giardinaggio e idraulica non hanno segreti per me. Ho consigliato i miei clienti su qualsiasi argomento riguardi il bricolage. Il fai-da-te è uno stile di vita per me. Mi definirei un'ottimista. Mi piace conoscere nuovi utensili e tecniche e cercare di trovare soluzioni semplici a qualsiasi problema. Che si tratti di creare qualcosa di nuovo o di ripensare qualcosa di vecchio, condividere le mie idee è una delle cose che più mi piace. Qualunque sia il tuo progetto, sono qui per aiutarti.

I prodotti collegati a questa guida