Pavimenti in laminato per stanze umide

Pavimenti in laminato per stanze umide

Elisa,  esperta in ristrutturazioni Cefalù

Guida scritta da:

Elisa, esperta in ristrutturazioni Cefalù

56 guide

I pavimenti in laminato sono realizzati in fibra di legno, che li rende incompatibili con la cucina e il bagno, esposti agli schizzi d'acqua. Per renderli impermeabili, sono stati studiati trattamenti specifici e sono attualmente disponibili pavimenti in laminato per ambienti umidi. Non resta che identificarli!

Caratteristiche importanti

  • Resistenza all'umidità
  • Trattamento specifico
  • Formato e aspetto
  • Tipo di posa
Scopri i nostri pavimenti in laminato

Proprietà dei pavimenti laminati resistenti all'acqua


alt

L'umidità è il nemico principale dei pavimenti a base di legno come quelli in laminato. Se l'acqua ristagna sulle assi o sulle piastrelle in laminato tradizionali, il pavimento rischia di gonfiarsi e quindi deformarsi e di creare quell'aspetto molto antiestetico di piastrellatura o anche peggio... Infatti i pavimenti di legno hanno la fastidiosa tendenza a sollevarsi completamente quando si gonfiano troppo. Questa deformazione è quindi irrimediabile.

Tuttavia, grazie alle nuove tecnologie, i produttori sono riusciti a creare dei pavimenti laminati molto più impermeabili. Si possono finalmente installare anche nelle nostre stanze umide. L'impermeabilità di questi pavimenti laminati particolari, o piuttosto la loro resistenza all'umidità, riguarda dunque:

  • gli "incidenti" dei nostri animali da compagnia;
  • gli schizzi d'acqua nella stanza da bagno o nella cucina;
  • l'acqua stagnante, ad esempio quando si rovescia un secchio.

Per rendere possibile questa tenuta, i pavimenti in laminato per stanze umide beneficiano di due processi:

  • i pannelli di supporto in fibra di legno dei pavimenti laminati vengono rinforzati, in modo che possano resistere al rigonfiamento;
  • uno speciale trattamento superficiale viene aggiunto alla carta decorativa e allo strato d'usura, che impedisce all'acqua di penetrare tra gli elementi del pavimento.

Attenzione: renderli impermeabili non vuol dire che sopportino di restare immersi a lungo come in occasione di un guasto della rete dell'acqua. D'altra parte nessun pavimento resisterebbe a questo, a parte le piastrelle.

Considera che i pavimenti laminati resistenti all' umidità non sono "riservati" alle stanze umide. Chi può fare di più, può fare di meno, e se un pavimento speciale per stanza umida è adatto a una cucina o un bagno, niente impedisce di posarlo in un salotto o una camera da letto.

Formati e aspetti dei pavimenti laminati impermeabili


alt

Ora che sappiamo che i pavimenti in laminato sono adatti a tutte le stanze della casa, cerchiamo quello che si adatta ai nostri gusti!

Per cominciare, vediamo quali sono le caratteristiche principali dei pavimenti in laminato per ambienti umidi:

  • lo spessore più comune è di 8 mm;
  • la dimensione dei listoni in media è di circa 190 mm di larghezza per 1200 mm di lunghezza;
  • la classe d'uso è almeno 32, vale a dire che sono adatti a tutte le stanze della case e sono molto resistenti ai graffi e agli urti;
  • i laminati che imitano il legno sono generalmente presentati in formato listoni e sono i più comuni;
  • quelli che imitano i minerali si presentano principalmente sotto forma di piastrelle e sono meno diffusi;
  • i pavimenti in laminato per bagno e cucinasono disponibili con o senza smussi.

I pavimenti in laminato sono sempre più ingannevoli, li si confonde subito con un vero parquet, imitano perfettamente le strutture del legnoIl legno più imitato resta il rovere. Molteplici aspetti e colori sono riprodotti con una precisione sorprendente:

  • i nodi del legno;
  • le variazioni di colori tra le assi;
  • il rovere sbiancato, grigio chiaro o scuro.

Queste sono le imitazioni più comuni, ma si trova ogni tipo di motivo, dal più tradizionale al più moderno.

La posa dei pavimenti laminati speciali per stanze umide


alt

I pavimenti laminati speciali per stanze umide si posano esattamente nello stesso modo di un pavimento laminato qualunque. Si tratta sempre di una posa flottante. I listoni si incastrano tra di loro senza colla e bisogna posarli obbligatoriamente su un sottopavimento adatto.

Si inizia quindi in un angolo della stanza con un listone intero, si taglia il listone alla fine della fila per riempire lo spazio fino al muro e si recupera lo scarto dell'ultima listone della prima fila per cominciare la seconda. Fino a qui, dunque, non cambia niente.

Bisogna necessariamente prevede uno spazio minimo di dilatazione di 8 mm sui bordi. Puoi utilizzare dei cunei speciali per essere sicuro di rispettare questo spazio obbligatorio. Il pavimento in laminato non deve toccare niente né essere bloccato in alcun punto, attenzione ai bordi delle porte.

Il giunto di dilatazione sui bordi della stanza è quindi l'unico punto in cui l'acqua può infiltrarsi. Se scegli un pavimento in laminato, compatibile per stanze umide, dovrai quindi isolare questo spazio con un giunto flessibile trasparente. Senza questo giunto, il pavimento laminato perde le sue proprietà di impermeabilità.

Nota: per evitare di usare troppo sigillante, puoi utilizzare una base di schiuma che poi coprirai col giunto trasparente. Potrai quindi posarvi sopra dei battiscopa e il sistema sarà completamente a tenuta stagna.

Scopri il catalogo ManoMano
Battiscopa

Pavimento in laminato impermeabile o adatto a bagno e cucina


alt

Prima di scegliere un pavimento in laminato, bisogna sapere che non tutti i pavimenti in laminato sono adatti agli ambienti umidi come cucine, bagni e lavanderie. Bisognerà quindi fare attenzione scegliendoli. Deve essere specificata la dicitura "adatto per ambienti umidi" o "waterproof".

I pavimenti in laminato utilizzabili in ambienti umidi erano un tempo più cari dei laminati tradizionali, ma ora non è più così. La buona notizia è che la resistenza all'umidità è ormai una caratteristica tipica anche dei normali pavimenti laminati, eccetto i prodotti di fascia bassa, da escludere per questo uso.

Scopri il catalogo ManoMano
Pavimenti in laminato

Scopri i nostri pavimenti in laminato

Guida scritta da:

Elisa, esperta in ristrutturazioni Cefalù, 56 guide

Elisa,  esperta in ristrutturazioni Cefalù

Ho 37 anni e mi occupo di ristrutturazioni edilizie ormai da 14 anni. Tutto è iniziato per caso, un modo come un altro di guadagnarsi la vita, ma lavorare con le mie mani si è rapidamente trasformato in una grande passione. Ora mi considero davvero fortunata. La mia scelta professionale mi ha esposta a una vasta gamma di competenze e tecniche: pittura, decorazione, elettroutensili, attrezzature meccaniche, ma anche giardinaggio e idraulica non hanno segreti per me. Ho consigliato i miei clienti su qualsiasi argomento riguardi il bricolage. Il fai-da-te è uno stile di vita per me. Mi definirei un'ottimista. Mi piace conoscere nuovi utensili e tecniche e cercare di trovare soluzioni semplici a qualsiasi problema. Che si tratti di creare qualcosa di nuovo o di ripensare qualcosa di vecchio, condividere le mie idee è una delle cose che più mi piace. Qualunque sia il tuo progetto, sono qui per aiutarti.

I prodotti collegati a questa guida