Piscina o spa: cosa scegliere per rilassarsi al meglio

Piscina o spa: cosa scegliere per rilassarsi al meglio

Paola, Tuttofare autodidatta

Guida scritta da:

Paola, Tuttofare autodidatta

101 guide

La vasca o minipiscina spa implica relax, benessere, vasca idromassaggio. La piscina, interrata o fuori terra, è più divertente e offre dei momenti di svago per tutta la famiglia. Se la spa permette il nuoto contro-corrente, la piscina offre delle vasche lunghe… allora, spa o piscina? I pro e i contro.

Caratteristiche importanti

  • Relax e distensione
  • Sport e svago
  • Dimensioni e installazione
  • Budget
Scopri le nostre piscine e spa!

Piscina o Spa: ti piace più nuotare o rilassarti?


alt

Per massimizzare i momenti di piacere all’aperto, potresti aver voglia di installare una piscina o una spa. Durante il giorno quando il sole è alto nel cielo o di sera, durante una festa, la piscina o la spa sono due opzioni che raccolgono generalmente l’unanimità. Sfortunatamente, bisogna scegliere tra vasca da nuoto e vasca idromassaggio.

Quando si cita la spa, si pensa subito ad un momento di relax degno di un istituto. La vasca idromassaggio superiore a 38 gradi fa il suo ingresso in casa tua, per rievocare i ricordi delle vacanze. È particolarmente adatta alle coppie e a coloro che sono alla ricerca di un benessere accessibile in qualsiasi momento. Oltre a combattere lo stress, la spa può alleviare alcuni dolori articolari e può combinarsi con altre terapie alternative come l’aromaterapia e la cromoterapia. Lo sapevi? Alcune minipiscine sono dotate di un sistema di onde per nuotare contro corrente, un punto di forza da prendere in considerazione.Per quanto riguarda la piscina, essa evoca piuttosto la freschezza, il ciondolamento delle gambe seduti sul bordo e la lunghezza delle bracciate nuotando. La piscina è inoltre un luogo conviviale che riunisce tutti i membri della famiglia, da 7 a 77 anni. Luogo di condivisione e di svago per eccellenza, avere una piscina nel proprio giardino permette di proporre un’attività gratuita per tutti e di tenere occupati i bambini, quando la temperatura lo permette.

Scopri il catalogo ManoMano
Minipiscine spa autoportanti

Gara di prezzi: qual è la più cara?


alt

Il costo di costruzione di una piscina è molto elevato, anche se ci sono delle differenze a seconda del tipo di piscina: interrata, ad appoggio o ancora gonfiabile. Per una manutenzione ottimale, bisogna allo stesso modo investire in un pulitore per piscina. La piscina deve poter essere protetta e sicura, un telo o una struttura di vetro per chiuderla sono perciò indispensabili, così come una barriera di sicurezza quando ci sono bambini.

Budget piscina VS budget spa

Piscina interrata o seminterrata

A partire da 600 euro per una piscina seminterrata, in media bisogna invece calcolare tra i 2700 e i 12000 euro per una piscina interrata, senza i costi di installazione e fino a 50000 per delle piscine di lusso. Le piscine sono sottomesse alla regolamentazione e alle disposizioni del comune: informati prima di cominciare i lavori!

Piscina fuori terra

Calcola da 70 a 2700 euro a seconda degli accessori integrati (scaletta, pompa, ecc.) e fino a 6500 euro per una piscina fuori terra in legno.


alt

Spa

Il prezzo oscilla tra i 5100 e i 9200 euro per una spa ad appoggio e tra i 300 e i 1900 euro per una spa gonfiabile.

Il prezzo della spa dipende dal design, dal numero di getti, dagli accessori, dalla facilità di accesso, dalle opzioni disponibili come l’aromaterapia, la fototerapia ecc.

Scopri il catalogo ManoMano
Aromaterapia

Voglia di goderti una spa tutto l’anno?


alt

Esistono diversi tipi di spa e ciò per rispondere a tutti i budget e bisogni: la spa ad incasso per un’installazione durevole e in uno spazio dedicato, la spa ad appoggio per un’installazione facile e spostabile dentro o fuori. Dotate di getti idromassaggio, le spa possono disporre di opzioni come la cromoterapia, l’aromaterapia o ancora la musicoterapia. La spa gonfiabile permette di prolungare gli istanti di relax 365 giorni l’anno, che piova o ci sia vento.

Avere una minipiscina spa gonfiabile, spesso in PVC laminato, permette di installarla fuori durante la bella stagione e di poterla spostare dentro in autunno e inverno. Interessante! Contrariamente ad una piscina esterna non riscaldata, potrai fare il bagno in ogni momento dell’anno.

Se hai una piscina riscaldata e coperta, potrai nuotare quando vuoi. Attenzione, bisogna prevedere un budget elevato per la manutenzione ed il funzionamento.  Piscina o SPA, è innanzitutto una questione di gusti. Che opzione sceglieresti per goderti il tuo tempo libero?

Per saperne di più

Per scegliere bene i diversi prodotti per la pulizia e la manutenzione della piscina, ma anche gli attrezzi annessi, segui i consigli dei nostri redattori e scopri le loro guide:

Scopri le nostre piscine e spa!

Guida scritta da:

Paola, Tuttofare autodidatta, 101 guide

Paola, Tuttofare autodidatta

Di professione sono addestratrice di cani ma nel fine settimana mi piace dedicarmi alla mia attività preferita, il bricolage, e in particolare la trasformazione di vecchi mobili. Sono bravissima a rinnovare un vecchio tavolo o una vecchia cassettiera. Con un papà tuttofare, sono cresciuta al suon di martello e trapano e so utilizzare la maggior parte degli attrezzi. Ho appreso le basi del fai da te per passione. L'arte del riuso è un vero e proprio modo di vivere e mi ha insegnato come dare una seconda vita a tutte le cose. Adoro trasmettere le mie conoscenze anche agli amici “a due zampe”. Convinta che ogni persona può reinventare la propria casa attraverso piccoli cambiamenti, sono sempre alla ricerca di nuove idee da mettere in pratica e disponibile a dare consigli in ambito decorativo!

I prodotti collegati a questa guida