Pittura che si rigonfia: perché e come evitarlo

Pittura che si rigonfia: perché e come evitarlo

Elisa,  esperta in ristrutturazioni Cefalù

Guida scritta da:

Elisa, esperta in ristrutturazioni Cefalù

56 guide

Il rigonfiamento e il distacco della pittura possono avere varie cause: un problema di umidità della stanza, una cattiva preparazione del supporto o l’incompatibilità con una pittura precedentemente applicata. Ecco le nostre spiegazioni e i nostri suggerimenti per rimediare a questo inconveniente.

Caratteristiche importanti

  • Le cause del rigonfiamento
  • Le misure preventive
  • Le misure curative
Scopri le nostre pitture per pareti e soffitti!

Perché la pittura si rigonfia: la risposta in 3 punti

Vi sono svariati motivi che causano il rigonfiamento della pittura. Le pitture gliceroftaliche sono quelle più frequentemente interessate, così come le pitture lucide o satinate.

I 3 motivi per cui una pittura si rigonfia


alt

1. La tua parete è umida e vi hai applicato una pittura gliceroftalica, lucida o satinata. 

Queste pitture sono quasi impermeabili, perciò l'umidità che cerca di evaporare e uscire dalla parete fa rigonfiare la pellicola di pittura che non ha altro modo di evacuare.

2. Hai applicato una pittura all'acqua su una pittura a olio.

Le pitture ad olio sono dette "pitture grasse" e applicarvi una pittura all'acqua detta "pittura magra" non è un buon matrimonio. Hai mai provato a miscelare dell'olio nell'acqua? Impossibile, i due liquidi si dissociano all'istante e con la pittura avviene lo stesso.

3. Hai applicato la pittura con una temperatura troppo elevata. 

Si raccomanda di applicare la pittura con temperature comprese tra 15 e 25 °C. Sotto i 15°C la pittura si asciuga troppo lentamente e sopra i 25 °C si asciuga troppo in fretta e non aderisce correttamente al supporto.

Soluzioni per rimediare a una pittura che si è rigonfiata

Il supporto si rigonfia poco


undefined

Lascia alla pittura il tempo di asciugare completamente, come indicato dal produttore, in modo che possa smettere di rigonfiarsi. In seguito carteggia le parti rigonfiate assicurandoti che il resto della pittura faccia bolle altrove. Applica un sottile strato di stucco rasante per uniformare la superficie. Applica un prodotto di fondo, poi una mano di pittura. Nel caso di pitture lucide o satinate, dovrai ridipingere completamente la superficie perché si evidenzieranno i segni di ripresa.

Il supporto si rigonfia ovunque


undefined

Sarà un lavoro lungo e faticoso ma indispensabile per un buon risultato. Dovrai carteggiare tutta la pittura per mettere a nudo il supporto. Una volta che il supporto è carteggiato, pulito e asciutto, applica un prodotto di fondo universale e, una volta asciutto, applica la tua pittura.

Scopri le nostre pitture per pareti e soffitti!

Guida scritta da:

Elisa, esperta in ristrutturazioni Cefalù, 56 guide

Elisa,  esperta in ristrutturazioni Cefalù

Ho 37 anni e mi occupo di ristrutturazioni edilizie ormai da 14 anni. Tutto è iniziato per caso, un modo come un altro di guadagnarsi la vita, ma lavorare con le mie mani si è rapidamente trasformato in una grande passione. Ora mi considero davvero fortunata. La mia scelta professionale mi ha esposta a una vasta gamma di competenze e tecniche: pittura, decorazione, elettroutensili, attrezzature meccaniche, ma anche giardinaggio e idraulica non hanno segreti per me. Ho consigliato i miei clienti su qualsiasi argomento riguardi il bricolage. Il fai-da-te è uno stile di vita per me. Mi definirei un'ottimista. Mi piace conoscere nuovi utensili e tecniche e cercare di trovare soluzioni semplici a qualsiasi problema. Che si tratti di creare qualcosa di nuovo o di ripensare qualcosa di vecchio, condividere le mie idee è una delle cose che più mi piace. Qualunque sia il tuo progetto, sono qui per aiutarti.

I prodotti collegati a questa guida