Quale pannello solare scegliere per un camper, un camion o una barca

Quale pannello solare scegliere per un camper, un camion o una barca

Gianfrancesco, Tuttofare & programmatore informatico

Guida scritta da:

Gianfrancesco, Tuttofare & programmatore informatico

61 guide

A seconda della potenza in kWh di cui hanno bisogno il camion, il camper o la barca, puoi determinare e calcolare i kilowatt di picco (kWp) dei pannelli fotovoltaici necessari per l’impianto elettrico del veicolo. I pannelli solari con kit sono venduti insieme a un inverter e un convertitore.

Caratteristiche importanti

  • Calcolo dei kilowatt di picco
  • Pannello solare in silicio amorfo
  • Pannello solare in silicio policristallino e monocristallino
  • Inverter e convertitore
Scopri i nostri pannelli solari!

Perché aggiungere dei pannelli solari a un veicolo attrezzato


alt

In un camion, un camper, o una barca, una batteria di servizio può alimentare gli apparecchi elettrici di bordo necessari a qualsiasi attività. Tuttavia, quando i bisogni elettrici si rivolgono verso altri apparecchi collegati (frigo, TV, ecc.) una seconda fonte può rivelarsi necessaria perché, quando non sei al porto o il tuo camion o camper non è parcheggiato vicino a una fonte di elettricità, l’unica soluzione è la batteria. Oltre ad avere una capacità e un’autonomia limitate, la batteria deve essere regolarmente ricaricata dall’alternatore, che funziona quando il motore del veicolo è acceso. Per darti un’idea dei tempi di ricarica, un camper può fornire da 6 a 10 Ah per ora, il che significa circa 10 ore per ricaricare una batteria di capacità superiore a 100 Ah.

Utilizzare un gruppo elettrogeno può essere una soluzione per assicurare la propria autonomia energetica; tuttavia i gruppi sono voluminosi, necessitano di carburante e, soprattutto, sono rumorosi. Dunque, di fronte alle poche alternative possibili, il migliore compromesso tra redditività e comfort è il pannello solare.

Scopri il catalogo ManoMano
Gruppo elettrogeno

Che potenza del pannello solare scegliere per un camper


alt

È importante determinare la quantità di elettricità che i pannelli devono produrre per soddisfare le tue esigenze. Se non sono sufficientemente potenti, ti ritroverai a dover tornare indietro o trovare un terminale per ricaricare o far andare il motore. Se sono troppo potenti, non sarai mai a corto di elettricità, cosa molto positiva. Tuttavia, l’installazione ti sarà costata molto, occuperà più spazio del necessario e aumenterà di molto il peso del veicolo, il che è un bel problema in un camion in cui lo spazio è limitato.

Per valutare la potenza di cui hai bisogno, devi moltiplicare la potenza di ogni dispositivo, espressa in watt (W), per il numero di ore quotidiane di utilizzo dello stesso. Prevedi un certo margine, almeno del 15%, per considerare le perdite legate allo stoccaggio in batteria e alla conversione della corrente continua 12 V in corrente alternata 220 V.Una volta definita la quantità da produrre, resta solo da determinare la potenza dei pannelli fotovoltaici che andrai a scegliere. La potenza dei pannelli è generalmente espressa in watt di picco (Wp). In media, un pannello fotovoltaico da 100 Wp produce quotidianamente circa 100 Wh in inverno e 400Wh in estate. Per un sistema da 12 V, questo corrisponde a una produzione tra i 9 e i 36 Ah. Ovviamente, questa produzione è massima se il pannello è esposto al sole in pieno sud e forma un angolo di 35° con l’orizzontale in una regione in cui il bilancio della luce solare è massimo.

Composizione di un kit di pannelli solari

I pannelli fotovoltaici


alt

I pannelli fotovoltaici trasformano l’energia solare in elettricità. Puoi optare per dei pannelli flessibili, detti di silicio amorfo, economici e con un rendimento piuttosto basso. Se hai bisogno di più energia, orientati verso i pannelli di silicio policristallino, o di silicio monocristallino, i più efficaci. Le celle possono essere indipendenti e fissate a un supporto flessibile, il che dà origine a un pannello semi-flessibile.

Un regolatore elettronico


alt

Il regolatore elettronico adatta la produzione dei pannelli alle caratteristiche delle batterie per evitare qualsiasi surriscaldamento e preservarne la longevità.

Un inverter


alt

L’inverterattinge all’elettricità continua a 12 V delle batterie per alimentare dei dispositivi a 220 V in corrente alternata, come in una casa!

Perché non adattare un pannello ordinario


alt

I pannelli solari concepiti per essere montati su un veicolo o una barca sono flessibili o semi-flessibili per sposarsi perfettamente con i contorni del supporto. Devono inoltre essere leggeri e facili da trasportare. Inoltre i pannelli posizionati sul ponte di una barca sono molto esposti e possono essere calpestati. Per queste due ragioni, devono essere irrobustiti per poter durare! I kit permettono di avere un insieme di pannelli ed elettronica di potenza coerente.

Scopri i nostri pannelli solari!

Guida scritta da:

Gianfrancesco, Tuttofare & programmatore informatico, 61 guide

Gianfrancesco, Tuttofare & programmatore informatico

Interessato fin da bambino ai lavori manuali e alla tecnologia e da sempre affascinato dal bricolage e dalla lavorazione del legno, ho colto l'occasione dell'acquisto della nuova casa per dedicarmi a questa mia passione. Decorazione (ovviamente con l'aiuto di mia moglie), creazione di mobili su misura per la stanza di mio figlio ma anche impianto elettrico e idraulico... insomma, mi sono dato da fare! Per mancanza di spazio, non ho un laboratorio fisso e alcuni degli utensili che sognavo non sono ancora entrati a far parte della mia collezione. Conosco molto del mondo del fai-da-te e per questo spero di poterti guidare nella scelta dei tuoi prodotti.

I prodotti collegati a questa guida