Semi di fiori: 10 fiori da piantare

Semi di fiori: 10 fiori da piantare

Chiara, micro-imprenditrice nel giardinaggio, Salento

Guida scritta da:

Chiara, micro-imprenditrice nel giardinaggio, Salento

48 guide

Per tutti coloro che desiderano avere bellissimi fiori in giardino o ravvivare il loro balcone o la terrazza senza sprecare troppo tempo con il giardinaggio, ecco una lista di 10 fiori semplici da coltivare che non richiedono molta manutenzione: nasturzio, cosmea, pansé, tulipano, papavero...

Caratteristiche importanti

  • Fioritura
  • Esposizione
  • Colore
  • Aspetto
Tutti i nostri semi di fiori

Il nasturzio


undefined

Il nasturzio è una pianta rampicante annuale che fiorisce da giugno fino alle prime gelate. Offre fiori rosa, rossi, arancioni o gialli a seconda della varietà e trova il suo posto ovunque in un giardino o sui balconi.

Il nasturzio è anche utile per coloro che coltivano un orto perché aiuta ad allontanare gli afidi. Ultimo vantaggio, il nasturzio èun fiore commestibile e il suo fogliame è particolarmente ricco di vitamina C.

La cosmea


undefined

La cosmea è un fiore elegante, perfetto per decorare un giardino o una terrazza. È un fioremolto facile da coltivare che fiorisce da maggio a ottobre.

La fioritura è abbondante e si rinnova costantemente dalla primavera all'autunno. D'altra parte, la cosmea non sopporta il gelo. Ha bisogno di una posizione calda e soleggiata.

Il croco


undefined

Con la sua grande varietà di colori, il croco è perfetto per dare vita a giardini e terrazze.

È anche un fiore molto facile da coltivare e resiste ai parassiti. È un piccolo fiore che fiorisce in primavera o in autunno.

Tutte le specie di croco aprono i loro fiori alla luce e li lasciano chiusi quando il tempo è nuvoloso.

Il nontiscordardimé


undefined

II nontiscordardimé sono facili da coltivare e difficilmente hanno bisogno di essere annaffiati.

I loro fiori appaiono in primavera e possono durarefino ad ottobre per alcune varietà. I nontiscordardimé hanno spesso fiori di colore blu.

Il garofano d’India


undefined

Il garofano d’India è un fiore molto facile da coltivare. I suoi fiori gialli, arancioni o rossi sono l’ideale per abbellire giardini o balconi.

È una pianta annuale che fiorisce per tutta l'estate. E poiché è commestibile, è persino possibile gustarla in insalata. Questa pianta è utile anche a tutti coloro che coltivano un orto per allontanare gli insetti.

La pansé


undefined

È il fiore autunnale e invernale per eccellenza. Richiede pochissima manutenzione e i suoi fiori sono disponibili in più coloriper decorare balconi e giardini.

La pansé è anche un fiore commestibile. Può essere usato ad esempio in insalata o per i dolci.

Il girasole


undefined

Non a caso il girasole è stato soprannominato il "fiore del sole". La pianta ha bisogno di molto sole e si orienta sempre nella direzione del sole nascente.

Il girasole ha ispirato molti artisti tra cui Van Gogh che lo ha celebrato in molti dei suoi dipinti. È una pianta grande e robusta che abbellirà i giardini grazie alle sue grandi margherite gialle.

Il tulipano


undefined

Facile da coltivare, il tulipano offre fiori con una gamma di colori quasi infinita per decorare giardini e balconi. È meglio scegliere un posto in pieno sole.

Tuttavia, con i loro lunghi steli, i tulipani temono il vento e le forti piogge. Attenzione però, perché il tulipano è tossico per l'uomo e può causare dolori addominali. I bulbi possono anche essere irritanti per la pelle.

Scopri il catalogo ManoMano
Tulipano

La begonia


undefined

La begonia è una pianta facile da coltivare sia all’interno che all’esterno. Presenta fiori dai colori vivaci che vanno dal bianco al rosso, al giallo e al rosa.

La fioritura è da giugno a dicembre. La begonia è commestibile e i suoi fiori sono usati per fare eccellenti confetture.

Il papavero


undefined

È un fiore che è davvero facile da coltivare e non richiede quasi nessuna manutenzione. Questo è anche il motivo per cui il papavero cresce un po’ ovunque, nel giardino, sul prato, nei fossati o nei campi.

Il papavero non teme l'oscurità, ma fiorisce quando è esposto alla luce solare diretta. Fiorisce tra maggio e settembre.

  • Tutti i nostri semi di fiori

    Guida scritta da:

    Chiara, micro-imprenditrice nel giardinaggio, Salento, 48 guide

    Chiara, micro-imprenditrice nel giardinaggio, Salento

    Da responsabile nel trasporto dei rifiuti, sono diventata coltivatrice specializzata nell’orticultura biologica. Con un diploma professionale in Agraria, opzione Produzione Orticola, ho provato per diversi anni a sistemarmi come giovane agricoltrice nel bel Salento. Dopo numerose delusioni, mi sono alla fine lanciata come micro-imprenditrice nel servizio a domicilio, soprattutto nel giardinaggio, assistita dal mio tenero e caro marito. Appassionata di natura e piante selvagge commestibili, sono molto attenta alle soluzioni ecologiche rispettose dell’ambiente in tutti gli aspetti della vita quotidiana. Dall’orto ai cespugli fioriti, dalla semina alla raccolta, ho in tasca ogni tipo di consiglio! Sentitevi liberi di chiedermi qualsiasi cosa!

    I prodotti collegati a questa guida