Zoom sulla pittura anticondensa

Zoom sulla pittura anticondensa

Elisa,  esperta in ristrutturazioni Cefalù

Guida scritta da:

Elisa, esperta in ristrutturazioni Cefalù

56 guide

La condensa nelle stanze umide e mal isolate o ventilate degrada i supporti e produce muffe dannose per la salute. La pittura anticondensa è una soluzione semplice ed efficace per combatterla. Composizione, modo di agire, applicazione, vantaggi e limiti, zoom sulla pittura anticondensa!

Caratteristiche importanti

  • Proprietà tecniche
  • Normativa e regolamenti
  • Utilizzi
Scopri le nostre pitture anticondensa!

Pittura anticondensa: una protezione efficace ma complementare


undefined

La pittura anticondensa, come indica il suo nome, protegge i muri dalla condensa. Questo fenomeno avviene principalmente nelle stanze con acqua per due difetti potenzialmente presenti:

  • un isolamento termico insufficiente;
  • una ventilazione scarsa o assente.

Per evitare i problemi di condensa, sono necessari un sistema di ventilazione meccanica controllata (VMC) in buone condizioni di funzionamento e un buon isolamento termico. Tuttavia, rifare l'isolamento può comportare lavori importanti e, in certe situazioni, è difficile installare un sistema di ventilazione. In questi due casi, la pittura anticondensa è una soluzione alternativa pratica e molto economica che limita il fenomeno della condensa.

Composizione di una pittura anticondensa


undefined

Una pittura anticondensa può essere in fase acquosa (a base d'acqua) o in fase solvente (a base d'olio). Ma ciò che la caratterizza e che ne fa una pittura specifica è la presenza, nella sua composizione, di microsfere di vetro che agiscono sulla regolazione termica del supporto. Queste microsfere riducono significativamente la conducibilità termica della pittura mitigando eventuali ponti termici e,simultaneamente incrementano l'area superficiale della parete migliorandone l'isolamento termico. Ciò si traduce in un'efficace funzione anticondensa che attenua l'effetto parete fredda e riduce la differenza di temperatura.

Infatti è la differenza di temperatura tra l'esterno e l'interno che crea la condensa. Questo fenomeno si verifica principalmente in inverno, quando le differenze di temperatura sono più elevate.

L'emissione di COV e la normativa


alt

Come tutte le pitture per interni, la pittura anticondensa è sottoposta alla normativa nazionale e comunitaria, e può anche avere un marchio ecologico, come l'Ecolabel (marchio ecologico europeo).

È anche soggetta all'obbligo di etichettatura che riguarda l'emissione di composti organici volatili (COV), sostanze inquinanti dannose per la salute. La scala va da A+ (livello emissivo meno elevato) a C (emissione elevata).

Pittura anticondensa: in quali stanze applicarla


alt

La pittura anticondensa si utilizza principalmente nelle stanze con acqua:

  • il bagno;
  • la cucina;
  • la toilette.

Si può utilizzare la pittura anticondensa in tutte le stanze umide e in particolare in quelle dove si crea vapore per mezzo di apparecchiature (doccia calda nel bagno, acqua che bolle in cucina). Non è adatta per l'applicazione all'esterno.

Come applicare la pittura anticondensa


alt

Questa pittura si applica come tutte le altre pitture classiche, sia a livello di attrezzature che di procedimento:

  1. Prepara il supporto: deve essere sgrassato, pulito, asciutto, spolverato e liscio. Elimina tutte le tracce di muffe o di salnitro.
  2. Prepara l'attrezzatura: munisciti di un rullo, di un pennello tondo strozzato, di nastro adesivo e di un telo, e proteggiti con i DPI (dispositivi di protezione individuale).
  3. Applica del primer sul supporto: se la superficie è porosa o friabile, applica un consolidante per intonaco e/o un prodotto di fondo adatto al supporto.
  4. Applica la pittura: per una maggiore efficacia applica due mani di pittura, facendo attenzione che la temperatura sia compresa tra 10 °C e 25 °C.

Coloranti per ottenere la tinta scelta


undefined

Evita di coprire la pittura anticondensa con un'altra pittura perché perderebbe le sue caratteristiche tecniche e la sua efficacia. In genere di colore bianco, puoi tingerla con dei coloranti universali fino al 5% di diluizione (in ogni caso verifica le raccomandazioni del produttore).

Applicazione per uso preventivo


alt

Ovviamente la pittura anticondensa è destinata ai supporti esposti al fenomeno della condensa. Tuttavia, anche se una stanza è ben isolata e ventilata, nulla impedisce di applicarla. Infatti questa pittura va a rinforzare la protezione contro la condensa e gioca un ruolo preventivo sul lungo periodo.

Scopri le nostre pitture anticondensa!

Guida scritta da:

Elisa, esperta in ristrutturazioni Cefalù, 56 guide

Elisa,  esperta in ristrutturazioni Cefalù

Ho 37 anni e mi occupo di ristrutturazioni edilizie ormai da 14 anni. Tutto è iniziato per caso, un modo come un altro di guadagnarsi la vita, ma lavorare con le mie mani si è rapidamente trasformato in una grande passione. Ora mi considero davvero fortunata. La mia scelta professionale mi ha esposta a una vasta gamma di competenze e tecniche: pittura, decorazione, elettroutensili, attrezzature meccaniche, ma anche giardinaggio e idraulica non hanno segreti per me. Ho consigliato i miei clienti su qualsiasi argomento riguardi il bricolage. Il fai-da-te è uno stile di vita per me. Mi definirei un'ottimista. Mi piace conoscere nuovi utensili e tecniche e cercare di trovare soluzioni semplici a qualsiasi problema. Che si tratti di creare qualcosa di nuovo o di ripensare qualcosa di vecchio, condividere le mie idee è una delle cose che più mi piace. Qualunque sia il tuo progetto, sono qui per aiutarti.

I prodotti collegati a questa guida