Zoom sulla vernice epossidica

Zoom sulla vernice epossidica

Elisa,  esperta in ristrutturazioni Cefalù

Guida scritta da:

Elisa, esperta in ristrutturazioni Cefalù

56 guide

La vernice epossidica è la più resistente fra tutte le vernici, ma su quali supporti applicarla? Quali sono le sue peculiarità, i vantaggi e gli svantaggi? Vernice ad olio bicomponente, dal forte potere coprente, che necessita di un'applicazione accurata. Vuoi saperne di più? Segui la nostra guida!

Caratteristiche importanti

  • Composizione e caratteristiche
  • Vantaggi e svantaggi
  • Applicazione
Scopri le nostre pitture epossidiche!

Composizione e proprietà della vernice epossidica

Composizione


alt

La vernice epossidica è una vernice ad olio bicomponente, costituita da:

  • una base, ovvero un legante polimero epossidico;
  • un catalizzatore.

La base reagisce a contatto con il catalizzatore e si solidifica. Se la miscela non viene usata rapidamente, diventerà inutilizzabile.

Caratteristiche


alt

La vernice epossidica fa parte della famiglia delle pitture ad olio ma rispetto a queste ultime, la sua composizione le conferisce una maggiore resistenza. Offre una bella finitura, liscia e tesa, un risultato estremamente coprente e un'impareggiabile resistenza agli urti e ai graffi.

Inizialmente utilizzata come pittura industriale, si è, a poco a poco e dignitosamente, guadagnata il proprio spazio nei progetti dei privati. La vernice epossidica aderisce su tutti i tipi di supporto (PVC, piastrelle, cemento, legno, metallo, ecc.) e si applica altrettanto bene sia su superfici orizzontali che verticali (sul pavimento, sulle pareti, nella vasca da bagno, sul telaio della bicicletta, della moto, ecc.).

Vantaggi e svantaggi della vernice epossidica

La vernice epossidica è talmente resistente da sembrare perfetta ma... non farti illusioni! Infatti, presenta anche qualche svantaggio che è meglio non sottovalutare. Ecco un breve riepilogo delle sue caratteristiche.

Vantaggi

Svantaggi

Resistenza agli urti

Antigraffio

Bella finitura satinata, lucida o goffrata

Aderenza multi-supporto

Ottimo potere coprente

Ampia gamma di colori

Impermeabile, robusta, resistente alla corrosione

Asciugatura rapida, facile manutenzione, incombustibile

Tossica e inquinante

Difficile applicazione

Emissione di odori

Non resistente ai raggi UV

Asciugatura lenta in profondità

Pulizia degli attrezzi con acquaragia

Prezzo alto

Ricorda: se ti sta a cuore la tua salute è fondamentale che tu ti protegga durante l'applicazione, indossando i dispositivi di protezione individuale (DPI). Inoltre, pensa ad aerare bene la stanza, sia durante che dopo l'applicazione della vernice.

Se dal suo impiego vuoi davvero trarre il massimo beneficio, dovrai preparare adeguatamente il supporto e adottare un ritmo di applicazione rapido.

L'applicazione della vernice epossidica in 6 fasi


alt

Ecco il procedimento in 6 fasi per l'applicazione di questo tipo di vernice, tanto efficace quanto insolita.

  1. Protezione: ovvero, preserva non solo le superfici che non devono essere dipinte ma anche te stesso! Quindi tuta protettiva, maschera, guanti e occhiali protettivi sono obbligatori.
  2. Preparazione del supporto: deve assolutamente essere pulito, liscio, sgrassato e privo di polvere.
  3. Miscelazione dei due componenti: eseguila rapidamente e con cura, attenendoti scrupolosamente alle raccomandazioni del produttore. La miscela dev'essere omogenea.
  4. L'applicazione: una volta realizzata la miscela, procedi rapidamente con l'applicazione, generalmente con rullo, ma anche con la pistola a spruzzo o con il pennello largo, in due mani.
  5. Asciugatura: rispetta i tempi di essiccazione tra una mano e l'altra.
  6. Pulizia: pensa a pulire immediatamente i tuoi attrezzi con l'acquaragia.

Scopri le nostre pitture epossidiche!

Guida scritta da:

Elisa, esperta in ristrutturazioni Cefalù, 56 guide

Elisa,  esperta in ristrutturazioni Cefalù

Ho 37 anni e mi occupo di ristrutturazioni edilizie ormai da 14 anni. Tutto è iniziato per caso, un modo come un altro di guadagnarsi la vita, ma lavorare con le mie mani si è rapidamente trasformato in una grande passione. Ora mi considero davvero fortunata. La mia scelta professionale mi ha esposta a una vasta gamma di competenze e tecniche: pittura, decorazione, elettroutensili, attrezzature meccaniche, ma anche giardinaggio e idraulica non hanno segreti per me. Ho consigliato i miei clienti su qualsiasi argomento riguardi il bricolage. Il fai-da-te è uno stile di vita per me. Mi definirei un'ottimista. Mi piace conoscere nuovi utensili e tecniche e cercare di trovare soluzioni semplici a qualsiasi problema. Che si tratti di creare qualcosa di nuovo o di ripensare qualcosa di vecchio, condividere le mie idee è una delle cose che più mi piace. Qualunque sia il tuo progetto, sono qui per aiutarti.

I prodotti collegati a questa guida